Prove di Focaccia di Voltri

L’amico Paolo che segue questo blog mi ha segnalato questo articolo sulla focaccia del panificio Priano di Voltri (un quartiere di Genova). La ricetta non e’ molto precisa, ma il procedimento descritto e’ molto diverso dalla focaccia genovese che faccio io e mi ha incuriosito molto. Cosi’ ho provato a farla. Stavo gia’ per fare la video ricetta ma mi sono trattenuto. Voglio prima passare da Voltri ed assaggiarla, poi provarla piu’ volte, cosi’ come ho fatto in passto con altre video ricette. Altrimenti quando mi fate domande non sono sicuro di saper rispondere. A fine Ottobre passo da Voltri e vedo com’e quella originale. Nel fratempo eccovi il video dalla mia prova dove ho usato una miscela al 50% di Manitoba. E’ venuta discreta.

A presto

Vittorio

25 Commenti
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (nessun voto)
  • Alessandro

    Ciao Vittorio! a che punto sei con la realizzazione della video ricetta della focaccia di Voltri (Priano) ? sarebbe un successo poterla realizzare a casa.

    • vivalafocaccia

      Non ci siamo ancora… Ci ero arrivato vicino ma non e’ un procedimento semplice e ho lasciato perdere… per ora
      – Vittorio

  • Maddalena Patrone

    Vittorio, io da bambina ho visto fare la focaccia a Voltri, quello che ti manca è proprio il forno adatto, dopo aver messo la focaccia sulla pale ecc, viene appoggiato l’impasto sull’embrexo e poi tirato verso l’esterno, allungando la focaccia moltissimo e rendendola sottile, cotturas pochi minuti, Ciao Maddalena

    • vivalafocaccia

      eh lo so… qualche idea per simulare la cosa ce l’ho ma devo fare un po di prove.

  • Anna Maria Lavagnino

    Ciao Vittorio
    oggi ho rifatto la focaccia genovese per l’ennesima volta:è squisita!Ne mangeresti un tegame intero
    Grazie ancora per le tue ricette e per i tuoi consigli
    Un bacio ai bimbi
    Anna Maria

    • vivalafocaccia

      Prego

  • maurizio

    ciao a Voltri oltre alla focaccia normale fanno anche quella secca….. è una vera droga non smetteresti mai di mangiarla. Se qualcuno conosce il modo per farla a casa….ciao a tutti

    • vittorioviarengo

      Sto sperimentando. Quando mi viene bene faccio la video ricetta

  • la mangio tutti i giorni e non è come la fai. Se passi da Genova vai da Priano e supplicalo…..
    La focaccia viene invece benissimo . complimenti

  • Conosco la focaccia di Priano perchè un mio amico, come me giudice di regata, è di Voltri e quando viene alle regate la porta sempre. Come dice anche l’articolo è diversa dalla focaccia genovese. E’ sottile, si sfoglia, non è nè secca nè morbida e sopra c’è la farina di mais. Forse per qualcuno, anzi per molti, visto il successo che riscuote, questi sono dei pregi. Io però preferisco di gran lunga quella genovese. Fra l’altro la migliore (dopo quella che mi faccio con la ricetta di Vittorio, eh eh) la trovo a Santa Margherita (quartiere Corte) o a Portofino. Ah dimenticavo… Il mio amico giudice di regata, che si chiama Gianni, sostiene che Voltri è il primo paese della costa azzurra! Roba da matti!

    • vivalafocaccia

      hehe. Grazie della testimonianza
      – Vittorio

  • Luca

    Ciao Vittorio, la focaccia di Priano è Sublime, se vieni a voltri merita di essere assaggiata ! guardando il tuo video ti posso suggerire: l’impasto deve essere più morbido e quando inforni si deve tirare, diventare ovale e…. più olio.
    Ancora complimenti e alla prossima
    Luca

    • vivalafocaccia

      Grazie

  • mario

    Grande idea Vittorio. La focaccia di Voltri è sublime. E’ bassa, morbida e cosparsa di polenta. Credimi è eccezionale. Nei miei giochetti con la farina ho già provato a fare dei tentativi di imitazione ottenendo buoni risultati ma non confrontabili con l’originale. Sono sicuro che tu riuscirai a carpire qualche segreto ai vecchi Priano e con il tuo aiuto faremo una grande focaccia. Grazie ancora per il tuo impegno. Ti seguo sempre con attenzione. Ciao da Genova mario

    • Con la polenta? Deve essere buona.

      Se può interessare, nel mio blog dovrebbe esserci qualche ricetta con la polenta. Basta cercare “polenta” nella mia pagina.

  • Carlo Padula

    aspettiamo con ansia!!

  • Giovanni Rossi

    La focaccia di Voltri, come la ricordo io, e’ molto piu’ sottile e “pallida”. Avendo la fortuna di andare a Voltri, mi auguro che possa portarne la ricetta.
    Giovanni Rossi

  • Andrea

    Mi spiace tanto per l’amico di Voltri, ma quella non è “La Focaccia” , bensì una Marinara, e come quella la fanno dappertutto in Liguria. Sicuramente sarà ottima, però …..

  • massi

    Ciao!! conoscendo la tua abilità sicuramente verrà buonissima!

  • Claudio

    Tra gli studenti del vicino Liceo Scientifico, ci sono sempre state due “fazioni”: gli amanti di “Priano” e gli amanti della “Marinetta”. Entrambi sono 2 dei migliori forni di Genova.
    La focaccia di Priano è sui generis: sottile, morbida, l’interno quasi “sfogliato”, sull’esterno polenta, un gusto unico.
    A mio avviso và mangiata calda (fredda diventa gommosa).
    Se ci passate, ricordate di andare presto la mattina (dopo il forno fà la focaccia “normale”).
    Ciao a tutti
    Claudio

  • Stefania Ottaggio

    Ho guardato il video delle prove, la focaccia di Priano è più sottile e più bianca,e, come ti dicevo prima, è leggermente splverata di farina di mais.
    Ciao!

  • Stefania Ottaggio

    Quando abitavo a GE, avevo il commercialista a due passi da Priano, a Voltri. Quella focaccia calda è sublime! Verso le 10 di mattina è già esaurita. Ricordo un leggero spolvero di farina di mais.
    (Purtroppo ho toppato con la focaccia genovese, ma deve essere colpa del mio forno…)

  • ho sentito parlare positivamente di questa focaccia
    proveremmo a farla

  • giuliana

    ciao! se passi da Voltri prova anche la focaccia di Marinetta. è diversissima da quella di Priano, ma a me piace di più. è quella classica genovese profumata e croccante sopra. consiglio di una milanese che ha bazzicato Voltri – e Priano e Marinetta – per molti e molti anni. Buona giornata

    • vittorioviarengo

      Le provero’ entrambe!!! Grazie Vittorio