Ricetta Pane alla Birra Fatto in Casa

Era’ un po’ che non panificavo… mi mancava. Stasera, appena tornato da un viaggio di lavoro ho cercato una ricetta veloce americana e mi sono ritrovato a fare questa ricetta del pane alla birra. E’ una ricetta di pane semplice senza impastare e senza lievitazione utilizzando il lievito da torte (tipo Bertolini o Baking Powder).

Si impasta in 5 minuti e si cuoce in un’ora. E’ semplicissimo. Non e’ bellissimo da vedere ma e’ molto gustoso.

Provatelo e fatemi sapere come vi viene. E’ un pane che si presta bene all’inizio della cena con un velo di burro spalmato sopra.

Video Ricetta Pane alla Birra Fatto in Casa

Attrezzatura

Ingredienti Ricetta Pane alla Birra

  • 400 g Farina 00
  • 15g Lievito da Torte (backing power)
  • 15 g Zucchero
  • 8 g sale
  • Una bottiglietta di birra da 350 ml

Procedimento

  • Versate tutti gli ingredienti in un contenitore

  • Mescolate a mano fino ad assorbire tutta la la farina

  • Imburrate un contenitore da forno
  • Versate la pasta nel contenitore e livellatela

  • Cuocete (forno pre-riscaldato) a 190c per 60 minuti

  • Tirate fuori dalla teglia e lasciate raffreddare su una griglia

Ciao

Vittorio

78 Commenti
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (Clicca per votare)
  • born to grill

    Ciao Vittorio, oggi ho provato a fare il pane, ha una crosta croccantissima, solo che la mollica è rimasta un po umida…esiste una soluzione x una cottura piu equilibrata? Grazie a presto!

    • vivalafocaccia

      prova a ridurre un po la temperatura (180 gradi )per metà cottura…poi alzala nuovamente.Puoi anche tenere un pentolino d’acqua nel forno fino a metà cottura (occhio che possa stare in forno ) in modo da ritardare la formazione della crosta.

      • born to grill

        Ottimo, grazie per la dritta!!!! Proverò prima per curiosità a fare il pane col classico lievito di birra per vedere la differenza…
        a presto;-)

  • Jenny

    Ciao Vittorio, volevo sapere se posso usare la farina integrale al posto della farina 00 ? la stessa quantità ? Grazie mille 🙂

    • vivalafocaccia

      Puoi certamente provare
      – Vittorio

  • Jenny

    Ciao Vittorio, volevo sapere si posso usare la farina integrale al posto de la farina 00 ? la stessa quantità ? Grazie mille 🙂

  • Tiago

    Salve Vittorio, spettacolare come sempre. Grazie

  • Anna Lisa Michiara

    I tuoi commenti mentre impasti ed assaggi il risultato finale sono troppo simpatici!!???????? viene voglia di mettersi subito all’opera????

    • vivalafocaccia

      He he. Sono contento 🙂
      – Vittorio

  • Silvia GN

    Complimenti, ottimo!!!

  • Robby

    Ciao Vittorio e complimenti.

    Volevo sapere se il pane alla birra si puo’ fare con il metodo no-knead usando la birra al posto dell’acqua e lasciando lievitare per almeno 8 ore.
    La birra deve essere artigianale o va bene anche una qualsiasi pastorizzata?

    Grazie per la risposta.
    Un caro saluto.
    Robby

  • Miriam

    Ciao Valerio, io e mia sorella guardiamo tutti i tuoi video e spesso riproponiamo le tue ricette a casa o, soprattutto io, le sfrutto alla grande per vivere con gusto la vita universitaria.
    La ricetta del pane alla birra per me è stata una rivelazione, mi fa guadagnare un sacco di tempo ed è davvero buonissimo!
    Mi sono poi inventata di metterci delle cose dentro come erbe aromatiche, noci, pancetta…
    Da davvero delle soddisfazioni, grazie!

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10200382298831997&set=a.4373000535118.2164985.1591181602&type=3&theater

  • elisabetta

    Ottimo e pratico…l’ho fatto con una birra trappista il gusto però rimane troppo forte-

  • Ciao Vittorio, spero non ti dispiaccia se ho raccontato la tua ricetta sul mio blog oggi, dopo aver provato (con successo!) a fare il pane alla birra…ovviamente ti ho citato come fonte e ho consigliato di vedere il video per capire bene come si fa:)
    Il post è questo: http://mad4us.wordpress.com/2013/02/24/pane-alla-birra-velocissimo/
    Saluti!
    Maddalena

  • DragoLibero

    lo proverò subito stasera stessa   🙂

  • xtowerz

    GRANDE VITTORIO !!!…se non ho visto male hai usato la Harvest….una delle mie birre preferite….proveró a farlo sicuramente !!!
    grazie mille da zena
    se vedemmu

  • Francy1305

    ciao Vittorio! scusa la mia ignoranza, sono le prime volte che mi dedico alla cucina :), ma il lievito per torte sarebbe il lievito per torte salate (per intenderci,quello a palline) o qualche altro tipo di lievito?

    • @Francy1305 Quello tipo pan degli angeli
      – Vittorio

      • Francy1305

        ovviamente non vanigliato,giusto? :p grazie Vittorio,le tue ricette sono eccezionali! @vivalafocaccia

  • Antonella

    Sei un mago, piu guardo i video e piu mi stupisco,questo pane e’ da provare assolutamente, un saluto da Phoenix!

  • FRANCESCA

    non deve lievitare?

    • No. Usa il lievito da torta e non serve la lievitazione. E un pane con un’alveatura molto compatta. – Vittorio

  • Markolino

    Ciao Vittorio, è la seconda volta che provo questa ricetta e devo dire che è davvero buono questo pane. La seconda volta però ho fatto alcune modifiche alla ricetta, innanzitutto ho diviso la farina per metà tipo “00” e metà farina di grano duro e anzichè usare il lievito per dolci ho utilizzato il lievito istantaneo per pizze e focacce (questo perchè il lievito per dolci è molto spesso vanigliato e sia il profumo che il sapore avevano comunque un qualcosa di estraneo). Devo dire che questo secondo esperimento è uscito molto meglio del primo (almeno a mio parere e a detta degli assaggiatori).Ti mando un grosso saluto dalla Sardegna!Marco!

  • natalino

    ciao vittorio anche sono un abruzzese, ma ho vissuto i primio miei dieci anni di vita a genova pegli. ricordo che per la ricreazione a scuola elementare mi portavo spesso la focaccia con le cipolle (ricordo ancoroa quel profumo e quell sapore.
    non ti nascondo come mi ha fatto felice avere da te la ricetta che mi ha rituffato nel passato
    quello che cerco oggi e la ricetta del pane casereccio (quello che dopo una settimana resta buono anche se più granuloso) sapresti di cosa parlo? E un pane tipico delle nostra terra abruzzese e mia nonna lo impastava lei stessa per poi portarlo lei stessa dal panettiere per farselo cuocere una volta alla settimana.
    grazie e complimenti per i tuoi suggerimenti
    natalino

    • Ciao Natalino, purtroppo non sono sicuro del tipo di pane al quale ti riferisci. Le ricette che conosco sono tutte pubblicate qui. – Vittorio

  • Luca

    Ciao Vittorio. NON CI CREDO, usi una pale ale del Sierra nevada per fare il pane?? Come sei fortunato! Qui si trova solo nei beer shop e costa una cifra!
    Comunque grazie a te ora sto per fare del pane col polish, prima esperienza in vita mia. Finora mi sono limitato alle “tue” Biove e alla “tua” ciabatta, che sono una garanzia!! Che dire, GRAZIE!!

    • he he… la Sierra Nevada qui e’ una birra comune 🙂 In bocca al lupo con il polish – Vittorio

  • CLAUDIA636

    Ciao Vittorio, in realtà in questa settimana ho trovato una ricetta non male, l’unico neo è che il pane sa troppo di lievito, quindi credo che dimezzero il lievito e raddoppierò il tempo di lievitazione…spero di non fare un macello!! 😛

    La ricetta l’ho presa su internet in un blog di cucina, se ti interessa posso postarti l’indirizzo e la ricetta :)!

    Comunuqe sia prossimamente proverò anche la ricetta che mi hai congliato tu!! 😉

    Grazie ancora, ciauuu!

  • CLAUDIA636

    Ciao vittorio, ormai questo pane lo faccio ad occhi chiusi ed è piaciuto a tutti, compreso il fidanzato!!!

    Adesso mi piacerebbe fare una sorpresa alla mia nonnina, però purtroppo ha difficoltà a masticare cose dure (come la crosta di questo buon pane 🙂 ), allora volevo chiederti se per caso avessi una buona ricetta per fare il pane in cassetta!

    Grazie di questo sito ;P, saluta i bimbi ciauuu

    • vivalafocaccia

      Purtroppo no. Prova la ricetta della parta dura. Non ti far spaventare dal nome, il pane ha la crosta e mollica morbida. Clicca qui – Vittorio

  • interessante questa ricetta,Vittorio 😀 il pane ti è venuto ottimo!! bravissimo,come sempre ;)chissa’ che non ci provi anch’io..il lievito bertolini per torte,va bene??complimenti e grazie per questa bella novita’!!buona domenica 🙂

    • vivalafocaccia

      Si, il bertolini dovrebbe andare bene. Io sto facendo la Colomba con il lievito di birra – Vittorio

  • Rosa

    Parabéns pela receita. Ótima ! ! ! como todas
    Um abraço para todos de sua casa

  • luigi

    grazie lo faccio oggi!

  • Zeneize Rizu Raeo

    Interessante ricetta questa del pane alla birra.Ma oltre a quella per pane,focaccia,pesto,baccalà accomudou e a tutto quello che è Zeneize,ho anche quella per la birra,io sono quasi astemio nel senso che bevo pochissimo e con giudizio,non vado oltre la birra e mi piace berla buona (e il moscato a Natale) e ho avuto occasione di provare proprio quella che si vede in foto(trovata in un negozio specializzato in Galleria Mazzini) e direi che anche tu hai buoni gusti.
    Credo infine che proverò la ricetta del pane usando una delle birre prodotte da uno dei tanti(per Genova 5 o 6 sono tanti) birrifici artigianali sorti sia in città che nei dintorni che,mi permetto di aggiungere,creano birre di gran qualità.

  • Interessante questo pane alla birra. Grazie.

  • cinzia

    complimenti!!!
    di solito faccio il pane in casa ed oggi ho provato a fare il pane alla birra ed è discreto… per essere la prima volta.
    Mi sono cimentata diverse volte con il lievito naturale ma sempre senza successo; proverò con i tuoi consigli e poi farò sapere

    • vittorioviarengo

      Vedrai che con la pazienza ti viene. Vittorio

  • CLAUDIO

    ciao Vittorio, ho provato oggi la ricetta del pane alla birra. E’ venuto bello da vedersi, ben lievitato. Con il mio forno, proverà a tenere una temperatura di 180°, perchè ha fatto una crosta eccessiva. All’interno è ben lievitato ed effettivamente è umido, ma penso sia solo perchè, quando l’ho tagliato, era ancora caldo. Buono, bravo e grazie. proverò a mandarti le foto su facebook ciao Claudio

    • vittorioviarengo

      per limitare la crosta puoi mettere un pentolino di acqua nel forno. Cuocerlo a temperatura piu’ bassa puo’ far diventare la crosta ancora piu’ spessa. Come panerimane umido perche’ ha una consistenza pesantuccia non avendo lievito. Ciao Vittorio

  • Alberto

    Ciao Vittorio,
    ho provato il pane alla birra, anche a me risulta un po’ bagnato e proverò a cuocerlo diversamente, il problema è che mi sembra che leghi un po’ la bocca, come quando mangi un caco non troppo maturo: dipenderà dalla cottura o magari dal tipo di lievito?
    Altre idee?
    Ciao e grazie di tutto!

  • fatto il pane alla birra. modificato con granella di amndorle sulla superficie. FANTASTIC… grande successo presso familiari e amici. Oggi provo a mescolare olive nere a pezzetti. tra 1 ora vi farò sapere.
    ciao e viva il pane fatto in casa…

  • io ho usato una birra tipo Weizen e ho sostituito 100 g di farina 00 con farina integrale (ce l’avevo da finire). A parte la mollica un po’ bagnata il risultato è davvero gradevole, anche se io l’avrei preferito un pizzico più salato. Ci sono problemi (secondo te) se ci metto anche un po’ di sale la prossima volta che lo farò?

    • Errata corrige: avevo letto male la ricetta e non mi ero accorto che il sale c’era già (8 g): in pratica l’ho fatto senza sale…….. ma è buono lo stesso ;o)

  • claudio

    Hola desde Argentina.muchas gracias por publicar este blog ,como hijo de italiano y amante de el arte de amasar ,lo estoy disfrutando mucho.tanto los videos como las explicaciones son excelentes.
    abrazo.
    claudio

  • paolo

    ciao vittorio
    ho fatto il pane alla birra e seguito tutto il procedimento passo passo.
    e’ davvero buono ma la mollica e’ rimasta pochino pochino bagnata, poco poco.
    lo cuocio 10 minuti in piu’???

    • vittorioviarengo

      Direi di si. Oppure cuocilo a temp un po’ piu’ bassa ed un po’ piu’ a lungo – Vittorio

      • PAOLO

        ok …. lunedi’ lo rifaccio e rifaccio sapere! 😀

  • kaede

    Ho trovato il gruppo (ed il relativo sito) su facebook. Sto provando giusto ora a fare il pane alla birra. Assaggiandolo da crudo ha un sapore orribile, speriamo che con la cottura migliori 🙂

    • vittorioviarengo

      Dopo la cottura migliora. Com’e’ venuto??? Vittorio

      • kaede

        Mi ero dimenticata di rispondere.. comunque sì, dopo la cottura migliora nettamente! Meglio mangiarlo tutto in un solo pasto perché poi perde molto la sua croccantezza e diventa parecchio gommoso! Però ancora caldo e croccante, è davvero davvero ottimo!!

  • rita

    Buono, oggi ho comprato gli ingredienti e l’ho preparato, ora in forno e dal profumo sembra perfetto. Io ho utilizzato il lievito per torte salate …
    Grazie mille …

    rita

  • PAOLO

    hmmmm mi sa che lo provo a fare, grazie vittorio ti faccio sapere come verra’!

  • Paola

    Evviva: le ricette “veloci” si affiancano a quelle con tempi più lunghi! La proverò senz’altro…anche se come dici l’aspetto è brutto, anzi direi orrendo per un pane normale: se mi esce così finisce nel cestino.. non è detto che non sia gustoso.
    Ciao, grazie e ben tornato!

  • Anna Maria Lavagnino

    Ciao Vittorio le tue ricette mi mancavano ….volevo sapere se il lievito Bertolini è quello per torte salate oppure quello per dolci:Grazie e cari saluti

  • Marco Paonessa

    Ricetta provata..riuscita e mangiata !!!
    Ha un ottimo profumo e fragranza…magari possiamo dare un tocco italiano a questa ricetta americana sostituendo lo zucchero con del buon malto ? Cosa ne pensi Vittorio ?
    Ciaoooo

    • vittorioviarengo

      da provare senz’altro – Vittorio

  • Beppe Boccaccio

    Sembra interessante, proverò a farlo. Che mi dici della focaccia di Voltri, hai poi provato a farla?.
    Ciao Beppe.

    • vittorioviarengo

      Prima o poi la provo. Vittorio

  • Carlo Padula

    Ciao Vittorio!!!
    Grazie per la nuova ricetta, la proverò in settimana!!!

    See you!

  • pinofonti

    ti ringrazio tantissimissimo.
    ho due gemelli ghiottissimi di pane e/focacce e mi hai reso la vita più facile. grazie
    pinofonti

  • Stefania

    noooooooooo, daiiiiiii 🙁 con tutto il ben di Dio che sai fare con il lievito naturale non puoi postare queste ricette!!!!!

    • vittorioviarengo

      Perche’ no? bisogna provare cose nuove, diverse, piu’ facili. Panificare con il lievito naturale non e’ per tutti per cui sono sempre alla ricerca di ricette diverese a piu’ facili. Ciao Vittorio

      • Stefania

        sei troppo forte Vittorio!!
        aspetto qualche bel lievitato per Natale, se hai tempo, anche con lievito di birra 🙂
        ciaoooooooooooooooooooo

  • Bentornato,Vittorio^;^ interessante la preparazione di questo pane e la riuscita sembra ottima!!sicuramnete da sperimentare!!!buona giornata 😀

  • Ciao Vittorio, sicuramente da provare!!!! le tue ricette sono una garanzia! ciao a presto!

  • stefano

    ciao vittorio
    era tanto tempo che non srivevi più sul sito,spero che tu stia bene e anche la tua famiglia.
    mi fa davvero piacere risentirti e proverò di sicuro questa nuova ricetta che sarà di sicuro buona e facile da rifare seguendo i tuoi consigli.
    ciao Stefano.
    un saluto dall’italia.

  • …ecco come si doveva fare! Questa settimana ho provato a fare un pane alla birra, ho utilizzato una birra artigianale non filtrata, e il lievito di birra a panetto, classico. Ho fatto lievitare una notte, reimpastato, infornato e … PESSIMO ..il gusto era forte di lievito, l’aspetto terribile, il cestino della spazzatura lo ha ospitato subito dopo averlo assaggiato in famiglia!!!! Ci riproverò con le sue indicazioni. Saluti Giulia.