Torta di Verdure

torta 7
Ricetta
Ricetta: Torta di verdure
Ricetta
By:
Ricetta
Pubblicata il:
Tempo Ricetta
Tempo di preparazione: 120 minuti
Ricetta
3,09 su 5 di media (11 voti)

Oggi ospitiamo su VivaLaFocaccia una nostra appassionata e collega Blogger che ha preparato una bellissima Torta di Verdure utilizzando la tecnica per fare la sfoglia della Focaccia di Recco.

Foto Olga

 

Ecco la mail di Olga del Blog Forchetta e Cucchiaino.

“Ciao Angelo e Vittorio, come state? Qui tutto benissimo…

Vi mando la ricetta della sfoglia alle verdure, che in liguria chiamano Torta di verdure.

La sfoglia che racchiude il ripieno è fatta con la ricetta simile a quella di Vittorio nella ricetta della focaccia col formaggio di Recco, ho modificato un po’ le dosi mettendo meno acqua e compensando con l’olio. Il risultato è una sfoglia che in cottura è un po’ piu’ friabile.”

Ed ecco qui la ricetta:

Torta di Verdure by Forchetta e Cucchiaino

Per una teglia di pasta 30×40 cm

Ingredienti Per la pasta

  • 200 gr di farina 100 gr di acqua tiepida
  • 20 -25 gr di olio
  • 5 gr di sale

(le dosi delle pasta possono bastare per due teglie una volta che si diventa pratici, altrimenti verrà una sfoglia meno sottile ma altrettanto buona).

Ingredienti per il ripieno

  • 1 kg di zucchine trombetta
  • 1 grossa cipolla bianca
  • 2 uova piccole
  • 4 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato
  • 250/300 gr di bietoline
  • 80 gr di riso tipo “Roma” o per risotti
  • Sale, circa 2 cucchiaini

Prepariamo la pasta

Nella ciotola dell’impastatrice mettiamo la farina, aggiungiamo l’acqua e facciamo andare con le frusta k a bassa velocita’ per un paio di minuti.

Aggiungiamo quindi l’olio a filo e impastiamo finche’ si forma la palla di impasto (incordatura). Lasciamo riposare una mezz’oretta, oppure in frigo (sino a tre giorni non risente).

Prepariamo il ripieno.

Su fuoco: Lessiamo il riso in acqua salata con 1 cucchiaino raso di sale, finche’ non sara’ cotto. Oppure in microonde: sciacquiamo bene il riso in un colino, finche’ l’acqua sara’ limpida, quindi versiamo il riso nel recipiente che poi andra’ in microonde (ad es. e’ perfetta la risottiera x microonde della Tupperware), aggiungiamo la quantita’ d’acqua prevista nella confezione di riso, o se vogliamo andare sul sicuro, mettiamo 1 dose di riso e 3 di acqua (ad es: per 80 gr di riso 240 gr di acqua) e lasciamo cuocere completamente. NB: Il riso deve essere cotto, non al dente.

Tagliamo la cipolla a fettine sottili (preferibilmente con una mandolina, in modo che siano tutte uguali e si cuociano uniformemente), mettiamole in una grossa padella con circa 5 cucchiai di olio EVO e facciamo soffriggere un paio di minuti a fuoco medio. Nel frattempo tagliamo le zucchine a rondelle sottili (1- 2 mm ) sempre con la mandolina, quindi aggiungiamo nella padella assieme alle cipolle.

Lasciamo soffriggere per 5 minuti, quindi aggiungiamo 1 mestolino di acqua, copriamo e lasciamo cuocere a fuoco lento per 10 minuti, quindi mescoliamo, aggiungiamo il sale e verifichiamo la cottura. Le zucchine dovranno essere cotte, ma non sfatte. Spegniamo il fuoco ed eventualmente servisse eliminiamo l’acqua di vegetazione.

Lessiamo le bietole, strizziamole e tagliamole a pezzetti. Aggiungiamo anche queste alle zucchine e lasciamo freddare. Quando le verdure saranno tiepide aggiungiamo il formaggio e le uova sbattute e il riso, mescoliamo per bene. Riprendiamo la pasta, tagliamola a poco piu’ di meta’ e usiamo la parte piu’ grossa per fare la base. Sistemiamola sulla spianatoia leggermente infarinata e stendiamola un po’ col mattarello, dandole la forma della teglia.
Togliamo orologio, bracciali e quant’altro e stendiamo la pasta con il dorso delle mani, come spiega perfettamente Vittorio del blog VivaLaFocaccia, qui.

 

Torta 1

Ungiamo bene la teglia e stendiamoci la pasta sopra, stendendola anche negli angoli. Rovesciamo il ripieno sulla teglia, livelliamo col dorso di un cucchiaio. Tagliamo la pasta in eccesso ad 1 cm oltre i bordi.

torta 2

torta 3

Prepariamo ora la sfoglia che chiudera’ il tutto, seguendo lo stesso procedimento.

Poniamo il secondo strato di pasta sopra il ripieno, avendo cura di farlo sbordare leggermente. Sigilliamo i due strati di pasta pizzicandoli tra le dita, quindi rimbocchiamoli verso l’interno. Dovra’ esserci una sorta di cordoncino tutto attorno al bordo della teglia.

torta 4

 Spennelliamo con olio e bucherelliamo con una forchetta, altrimenti la pasta si gonfiera, durante la cottura e si cuocera’ in modo non uniforme.
torta 5

Inforniamo a 180 gradi per una mezz’ora/40 minuti’ (dipende dai forni) ma comunque fiche’ sara’ ben dorata in superficie. Attenzione a non bruciarla!!

torta 6

torta 7

All’uscita dal forno e’ consigliabile spennellare un altro velo d’olio, per rendere lucida e appetitosa la superficie, ma non e’ indispensabile….

 

Da provare assolutamente!

Grazie Olga!

 

 

 

13 Commenti
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (Clicca per votare)
  • Ho già l’acquolina in bocca, anche se sono solo le 9.15 del mattino.
    Adoro tutte le ricette di torte salate, sarà sicuramente replicata nel mio forno di casa… Grazie!

  • margrant

    e del riso che ne facciamo?

    • vivalafocaccia

      grazie per la segnalazione. 🙂 corretto.

  • Olga

    Ciao Barbara!
    Si certo, si puo’ preparare il giorno prima, dai solo una scaldata in forno prima di portare in tavola. Grazie!
    Olga

  • Barbara

    bellissima ricetta, la vorrei provare.
    E’ possibile prepararla anche il giorno prima?

    grazie,
    Barbara

    • vivalafocaccia

      Penso di si ..io non ho provato questa in particolare ma solitamente questo tipo di torte sono ancora meglio il giorno dopo.

    • Olga

      Ciao Barbara!

      La torta si puo’ preparare il giorno prima, magari dagli una scaldata in forno prima di portare in tavola.
      Grazie!

      Olga

  • Aneta

    COME POSSO SOSTITUIRE LE UOVA?

  • Olga

    ho dimenticato di segnalare che queste dosi vanno per una teglia di 30 x 40 cm… sorry!!

    • vivalafocaccia

      no perche? c’è scritto.

      • Olga

        :-))

  • Alessandra

    La proverò di sicuro!!! Mi ispira un sacco!!!! ????