Condividi questa pagina:

Ricetta Panini al Latte (Bocconcini, Hamburgers)

Questa ricetta l’ho trovata su questo sito Americano che ringrazio. Sono i classici bocconcini morbidissimi al latte che si possono usare per fare i panini per gli aperitivi o se li fate più’ grossi come pane per gli hamburger. Li potete anche fare piccoli, piccoli (bocconcini) e usarli come pane decorativo sulla tavola in occasioni come capodanno.

Per questo impasto, potete utilizzare sia l’acqua che il latte e variare il risultato aggiungendo salvia o rosmarino. E’ una ricetta di media difficoltà’ che richiede circa 2 ore e 30 minuti.

Video Ricetta Panini al Latte

Ingredienti Pane al Latte

  • 200 g Acqua (o Latte)
  • 400-420 g Farina 0 (media forza)
  • 25 g di Lievito di Birra Fresco (oppure 8 g di Lievito Secco)
  • 14 g Zucchero (per nutrire il lievito)
  • 8 g Sale
  • 30 g Strutto (opzionale)
  • 2 bianchi di uovo
  • 2 rossi di uovo per la glassa
  • 15 g di rosmarino o salvia se volete farli più’ gustosi.

Attrezzature

Procedimento Hamburgers fatti in Casa

  • Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida (30-35c)
  • Aggiungete lo zucchero

  • Aggiungete gli albumi

  • Aggiungete lo Strutto (se non avete lo strutto usate 20 g di burro)
  • Aggiungete 300 g di farina

  • Impastate per 3 minuti
  • Aggiungete il sale

  • Aggiungete la farina rimanente (100g) poco alla volta

  • Impastate a velocita’2 per 10-12 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico che si stacca dal bordo dell’impastatrice
  • Fate una palla con la pasta
  • Ungete un contenitore

  • Ungete la pasta sopra

  • Mettetela in un contenitore, coprite con un coperchio o panno
  • Mettete a lievitare per 60 minuti o fino a quando non raddoppia di volume

  • Rovesciate la pasta sula tavolo di lavoro
  • Schiacciatela bene per fare uscire l’aria

  • Ripiegatela su se stessa tre volte

  • Coprite lasciate riposare 10 minuti

  • Formate della palline usando le tecniche spiegate nel video
    • per gli hamburger – 120 g
    • per panini da aperitivo – 80g
    • per i bocconcini – 60 g
  • Schiacciate la pasta
  • Arrotolatela

  • Girate il rotolo di pasta ottenuto

  •  schiacciatelo e arrotolatelo di nuovo

  • Usando il palmo della mano, formate una palla

  • Mettete su una teglia ricoperta di carta forno o spruzzata con spray anti-aderente lasciando un po’ di spazio tra una panino e l’altro per la lievitazione

  • Coprite bene e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume (circa 30 minuti)

  • Spennellate la superficie dei panini con il giallo di uovo (leggermente allungato con un po’ di acqua) facendo attenzione a non schiacciare troppo e rovinare la lievitazione

  • Se volte, potete cospargere la superficie con sesamo o semi di papavero

  • Infornate a forno già’ caldo a 180-190 c

  • Se il pane prende troppo colore dopo 10 minuti, copritelo con un foglio di carta stagnola e continuate la cottura

  • Cuocete per circa 20 minuti in tutto (un po’ meno per i bocconcini più’ piccoli)

  • Lasciare raffreddare prima di tagliare o refrigerare

Ecco il risultato finale. Sono venuti proprio bene

Alla prossima ricetta

Ciao

Vittorio

Category: Product #: Regular price:$ (Sale ends ) Available from: Condition: Good ! Order now!

Ricetta Panini al Latte

By Published: Prep time: Cook time: Total time: Yield: Serving size: Calories per serving: Fat per serving: Ingredients: Thinly-sliced : 3/4 cup
...Directions:
...
Reviewed by on. Rating:
172 Comments
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (Clicca per votare)
  • Alfredo

    Appena fatti per la prima volta. Risultato eccezionale. Felicissimo :-D
    Unica pecca, che mi capita SEMPRE con qualsiasi ricetta, è che una volta cotti e sfornati sento piuttosto forte il sapore del lievito di birra (io uso quello fresco, nelle proporzioni che fornisci tu), c’è una spiegazioni? Nei prodotti commerciali o quelle da fornaio questo fatto non succede.

    • vivalafocaccia

      Usi le proporzioni che indico io per quello secco o quello fresco? In ogni caso, prova a metterne meno e allunga i tempi di lievitazione
      – Vittorio

      2014-12-18 12:53 GMT-08:00 Disqus :

      • Alfredo

        Ciao Vittorio! Grandissimo, mi hai già risposto! Mi spiego meglio: io ho fatto la ricetta con un kg di farina quindi ho usato più lievito 2,5 volte di più. Forse non era il caso?

        • Alfredo

          Lievito FRESCO.

  • Patrizia

    Ciao Vittorio !!!!
    Volevo dirti se posso diminuire il lievito e far lievitare la notte in forno spento…
    Lo strutto è meglio del burro per conferire morbidezza ???
    Grazie !!!!

  • http://max-b.org Max-B

    Grazie per questa bellissima ricetta

  • Guest

    Grazie mille per questa bellissima ricetta.

    • vivalafocaccia

      Ecco .. che fame.. :) spettacolo! prego!

  • Pingback: Panini al Latte | Food Blogger Mania()

  • Pingback: Panini al Latte | La Cucina delle Meraviglie()

  • Chiara

    Ciao Vittorio, ho fatto questi panini settimana scorsa e sono venuti uno spettacolo…oggi no, non sono lievitati molto. l’impasto mi risultava più appiccicoso e meno elastico, anzi quasi per nulla elastico. Come mai? C’è da dire che settimana scorsa ho usato solo farina manitoba e oggi solo farina tipo 0. Grazie per la risposta!!! Un abbraccio

    • vivalafocaccia

      Ti sei risposta da sola :)

      Mischiale la prossima volta. 20-30% manitoba, ed il resto farina 0

      Vittorio

      • Chiara

        Grazie mille!!!!!

  • http://www.bbitalia.se Francesca

    Ciao Vittorio!
    Grazie per le tue ricette, buonissime e facili da provare qui in Svezia (Mörrum) dove abito.
    Ti ho trovato perché cercavo una ricetta della focaccia ligure che si avvicinasse il piú possibile alla focaccia che si mangia in Liguria (vado ogni anno a Bonassola).
    La tua ricetta é davvero ottima e ha portato un po’ di Liguria a casa mia.
    Poi ho provato i panini al latte, ottimi e ho postato la tua ricetta (con qualche piccola variante) sul mio blog in svedese ed inglese.
    Un saluto dalla Svezia!
    Francesca

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie!! Mandaci il link!

  • Fiorella

    ciAO Vittorio io faccio sempre i tuoi panini e sono eccezionali però non li spennello con l’uovo perche la prima volta sapevano troppo di uovo e non piacevano tanto, li spennello con il latte tanto diventano scurini lo stesso. Volevo però chiederti ma è possibile mettere l’uovo intero anzichè solo gli albumi? perche ora mi ritrovo con tanti rossi d’uovo nel frezeer e non so cosa fare per ora.grazie mille. ciao Fiore.

    • vivalafocaccia

      Non ho mai provato…li usavo per spennellarli.Prova!

  • Tocco Carla

    Ciao Vittorio volevo chiederti se hai gia’ provato a congelarli e come sono scongelati? Come appena sfornati? Mmmm ho un po’ di dubbi ciao e grazie per la tua risposta

  • Tocco Carla

    Com’e’ ….. Uno spettacolo panini riuscitissimi e che buoni grazie Vittorio

    • vivalafocaccia

      Prego!! :)

  • Pingback: panini tondi a gogò | Food Blogger Mania()

  • ItalyGiu

    Ciao Vittorio, bellissima questa richiesta, la proverò prestissimo. Volevo chiederti una cosa e spero di non essere fuori argomento, saranno ormai 2 settimane che cerco un utile accessorio che usi sempre, in questo video lo usi per tagliare la pasta, è quella semplice spatola di plastica arancione, fatta a semicerchio, che spesso usi anche per staccare gli impasti dal contenitore, o per raschiare la madia (anche se per raschiare noto che ne hai una invece con gli angoli, di metallo). Ecco, non trovo questa semplice spatola di plastica, ho girato ovunque! Sono tornato ora da un negozio che ha anche tutto Tescoma, aveva tantisssssimi accessori, ma caspita questa spatola non la trovo da nessuna parte! :-( qualcuno sa dove si possa trovare? Anche negli ipermercati, niente, ho cercato ovunque… boh? Grazie in anticipo dell’aiuto!

  • Koenig Assunta

    stasera li preparo anche io come aperitivo

  • monica

    ho sfornato i panini al latte.. per cena.. ottimi.. ho usato la farina integrale e il lievito madre essiccato,, ottimi e morbidi al punto giusto.. ho fatto molte ricette ottime..

    • vivalafocaccia

      Sono contento!!!
      – Vittorio

  • Michele

    Ciao Vittorio
    o fatto i panini per Hamburger con la tua ricetta e sono venuti uno spettacolo
    grazie Vittorio per i tuoi consigli.

    • vivalafocaccia

      Siete degli artisti! Bravo Michele!!

  • Patrizia

    Mi viene in mente che forse posso usare questa ricetta per fare dei pangoccioli, con pezzetti di cioccolato. Mi sembrano morbidi abbastanza.
    Aumento la dose di zucchero e aggiungo burro o yogurt al posto dello strutto…
    Che dici ???
    Considera che debbo cercare di creare ottime ricette il più dietetiche possibile…
    La linea di casa…:)
    Grazie

    • vivalafocaccia

      Puoi usare olio al posto dello strutto e un po’ piu’ di zucchero. Prova e fammi sapere
      – Vittorio

  • Silvia

    Eccoli appena sfornati……
    Li ho fatti usando metà farina 0 e metà farina di farro e non ho messo l’albume, il lievito era la metà della dose ho aumentato i tempi di lievitazione. Quelli con il sesamo sono alle olive invece nell’altra teglia sono con le gocce di cioccolato. Non ho potuto resistere….. Sono spettacolari !
    Grazie Vittorio !

    • vivalafocaccia

      Brava silvia!!!

  • Silvia

    Ciao Vittorio sto ripetendo x la seconda volta questa ricetta dei panini al latte, la prima con un risultato veramente ottimo. Volevo solo chiederti se volessi congelarli quando mi consiglieresti di farlo ? Dopo averli cotti o prima dell’ultima lievitazione ?

    • vivalafocaccia

      Puoi fare in entrambi i modi…forse il risultato più naturale è prima dell’ultima lievitazione.

  • Mostro!!

    visto il successo di domenica scorsa li ho riproposti con l’olio al posto del burro e mischiando metà della farina con della farina ai cereali, always spettacolo! Grazie Vittorio

    • vivalafocaccia

      WoW! Spettacolo!! Bravissimo …interessante e salutare variazione. :)

  • Mostro!!

    eccoli in tutta la loro morbidezza :)

    • vivalafocaccia

      Ottimi!!!!!!!!!!!

  • Mostro!!

    li ho fatti ieri sera, sono uno “spettacolo” di morbidezza. Grazie Vittorio !!

    (fatti con acqua e miele al posto dello zucchero)

    • vivalafocaccia

      Spettacolo!

      • maria

        ciao vittorio sono maria volevo chiederti vi è differenza tra lievito fresco naturale e lievito secco naturale io non ho quello fresco e oggi ho fatto la ciabatta col secco, ha un buon sapore ed è venuto bene.mi puoi dare un consiglio ? un grosso grazie .
        le tue ricette sono fenomenali ciao ee bravo.

        • vivalafocaccia

          Non ho mai usato il lievito naturale secco… mi spiace.
          – Vittorio

  • Patrizia

    Buonasera Vittorio,
    volevo sapere se questi panini mantengono la stessa morbidezza per il giorno dopo e in che maniera…
    Grazie !!!

    • vivalafocaccia

      Questi si mantengono bene. Quando sono freddi, chiudili in un sacchetto di plastica
      – Vittorio

      • Patrizia

        Grazie !!!!:)

  • Sam DG

    Sto diventando un tuo fan sfegatato! mia mogle non ne puo` piu di pane, sembra la casa di Fantozzi, pane ovunque… e un “leggerissimo sospetto ” sta venendo a lei!.
    Scherzi a parte, li sto provando… volevo chiederti una cosa fuori dal discorso ricetta… quando metti un video degli errori piu` divertenti durante la registrazione dei tuoi video? o impapinamenti? sarebbe spassosissimo vederti cosi`!
    ed io p noi, ci sentiremmo tutti piu umani, gia` perche` di panini bruciati, mani appiccicose e risultati non esaltanti, credo che capitano a quasi tutti noi apprendisti dello stregone del pane Vittorio!

    • vivalafocaccia
      • Sam DG

        pensi che come impasto andrebbe bene per farlo in cassetta? ovviamente raddoppiando le dosi…. é troppo buono il panino, oppure dovrei modificare con altri ingredienti?
        ciao e grazie come sempre per la tua disponibilitá…

        • vivalafocaccia

          La forma non dovrebbe inficiare in questo caso anche se non ho mai provato…se provi fammi sapere! …prima pero svuota qualche pensile di pane… :)

          • Sam DG

            fatto! e` buonissimo, stessa ricetta ma da 650 grammi di massa, ho unto la cassetta con olio di oliva, ho lasciato lievitare fino a che il livello ha superato di circa 3 cm l`altezza della cassetta, ho infornato ed ho cotto 25 minuti a 180`… a meta` cottura ho usato la “tua” stagnola. Il sapore e` fantastico! ho fatto tre toast semplici ed il sapore era eccezionale, lo strutto ha dato una fragranza mai sentita prima in un pan carre`! ho fatto le foto ma sono venute un pochino male, domani ne faccio un atro e te le mando! gli stipetti sono stati svuotati, la signora Pina… ringrazia! ora col pane in cassetta e` piu` facile impilare il pane ;))) GRAZIE VITTORIO, E` UN PANE CARRE DA TOAST DA URLOOO!!!!

          • vivalafocaccia

            Bene!! mi fa piacere!!!

  • rosalia

    ciao vittorio . provero’ questa ricetta x il buffet che preparerò martedi per il compleanno di mio figlio. per gentilezza, sai dirmi quanti bocconcini escono da questa dose? grazie mille e ancora complimenti

  • Domenico

    Grazie Vittorio per le tue ricette! I panini sono buonissimi. Oggi ho raddoppiato la dose e….ho dimenticato di raddoppiare il lievito. Proverò ad allungare i tempi di lievitazione e….speriamo bene!

    • vivalafocaccia

      Spingili un po ..tienili bene al caldo.

      • Domenico

        Sono venuti ugualmente buoni!! Appena appena un po’ meno morbidi del solito.Li ho fatti lievitare 2 ore nel forno con la luce accesa; una volta che la pasta è raddoppiata di volume ho seguito la ricetta normalmente. In ogni caso hanno avuto un successo strepitoso!

  • fata panettiera

    ciao ciao, i miei bei panini aspettano gli assaggiatori ufficiali; nel raddoppiare le dosi devo necessariamente raddoppiare anche i bianchi d’uovo?; qual é la loro funzione nell’impasto? grazie, grazie, grazie, sempre grazie !

    • vivalafocaccia

      Si, devi raddoppiare tutto. L’albume non so a cosa serva
      – Vittorio

  • melina

    Caro Vittorio, io, proprio non riesco a dargli
    la forma tonda, mi vengono tutti sbilenchi, ma buoni.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      bellissima la parola sbilenchi… vedrai che provando e riprovando riuscirai anche a farli tondi guarda i video …anche quelli della pizza..la tecnica per fare le palline per le pizze..:)

  • melina

    Salve! stasera ho rifatto questi magnifici panini, in metà ho messo rosmarino fresco tritato e polvere d’aglio, nell’altra semi di finocchio, dando la forma di cornetto. Strepi-to-si!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Ottimo!!!!

    • consiglia66

      > Ciao Vittorio,ti seguo sempre.
      Vorrei chiederti, se volessi farli col lievito madre ,quanto ne dovrei mettere?
      grazie e sempre mani in pasta

  • serena

    li ho fatti con il bimbi, ma la pasta è sempre troppo molle quasi liquida, perchè??

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Perche’ molto probabilmente usi una farina piu’ umida e/o meno forte della mia. Mettine un 10-15% in piu’
      – Vittorio

  • Giacomo

    Ciao Vittorio, ti volevo chiedere quanto lievito madre devo usare per fare questa ricetta dei panini.
    Grazie

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Prova con 250g
      – Vittorio

  • Nadia

    grazie Vittorio …………. proverò a farli!!!!

  • aurora

    ciao vittorio è la prima volta che scrivo guardavo le tue ricette con tanta invidia (buona) poi una sera ho provato la pizza , i panini al latte e presto faro’ la focaccia con le patate che bello che impasto grande grazie per la semplicita’ con cui spieghi e per l’ amore che metti in questo grazie davvero di cuore

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Prego!! mi fa molto piacere!

  • http://marycifarelli@libero,it maria

    come posso impastare senza impastatrice i panini ?

    • serena

      li ho fatti con il bimbi, ma la pasta è sempre troppo molle quasi liquida, perchè??

  • Claudia

    Fatti ieri, buonissimi. Mangiate anche oggi con la nutella!!!
    Una domanda, io uso quick yeast (si mantiene piu a lungo, in quanto non faccio pane tanto spesso per causa di tempo e intolleranza al glutine di mio marito), mi potresti dire la proporzione da usare?
    Grazie mille!!!

  • http://incucinacucinando.blogspot.it/ patrizia

    Ciao Vittorio, è da un po di tempo che ti seguo, ho imparato molto, grazie, domani provo i tuoi panini!
    Patrizia

  • Annalisa

    Buongiorno!
    Volevo provare a fare questi panini ma aggiungendo delle gocce di cioccolato! Le aggiungo alla fine senza modificare nessun ingrediente o c’è bisogno di qualche accorgimento?
    Un Saluto
    Annalisa

  • teresa

    ciao Vittorio questi panini sono strepitosi… ieri li ho fatti per ben tre volte di misura più piccoli e li ho congelati….sei fantastico

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Grazie!!! Anche tu per avermelo detto!!!
      – Vittorio

    • alma

      faccio sempre i panini da portare a scuola per le mie nipotine, ora proverò anche la tua ricetta. Ho qualche difficoltà a dare la forma: non riesco a far chiudere bene la parte sotto, so che dovrebbe rimanere solo un piccolo buchino, a me rimangono sempre un po’ troppo aperti devo poi chiuderli unendo i lembi e non sempre rimangono chiusi durante la cottura, hai qualche consiglio da darmi??

      • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

        > A parte di guardare bene il video, no…
        – Vittorio

  • teresa

    li ho appena fatti stanno in lievitazione speriamo bene…però ne vengono pochi

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Puoi sempre raddoppiare la dose, ma attenzione che se hai il forno piccolo rischi che i second stralievitino
      – Vittorio

  • teresa

    scusa Vittorio e se io li facessi più piccoli?

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Cuocili a forno leggermente piu’ alto per meno tempo
      – VIttorio

  • FRANCESCO

    Ciao Vittorio, complimenti per tutto, vorrei gentilmente sapere se utilizzo il lievito gresco in quanle momento devo aggiungerlo all’impasto e se devo prima diluirlo in acqua o latte e a che temperatura
    Grazie

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Come da ricetta solo che per il lievito di birra in panetti devi triplicare il peso.

  • doctorsalvo

    Ciao Vittorio…anche io sto provando la ricetta dei panini al latte….ti faccio sapere come verranno… Sei fantastico!!!

  • gianpy987

    per fare i panini con 1 kg di farina, quali sono le dosi degli ingredienti?? grazie in anticipo della risposta =)

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @gianpy987 devi moltiplicare tutto per 2.5
      – Vittorio

  • SimoneBevvioBevini

    ormai utilizzo questa ricetta da tempo per tutto…bocconcini, panini da hamburger medi o grandi(4 con un impasto)…per farli più simili a quelli da paninoteca li schiaccio col palmo della mano prima di metterli a lievitare e li faccio sia rotondi che quadrati…li ho fatti anche a forma di sfilatino per farli da hot dog…che dire ottima ricetta e molto versatile a più utilizzi

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @SimoneBevvioBevini Ottime idee!! Grazie anche a te!

  • RitaMascolo

    Ciao Vittorio! Spero che il nuovo anno sia cominciato bene e prosegua meglio. Volevo chiederti se hai mai provato a fare i panini al latte con lievito madre. Quanto c’è ne andrebbe nella tua ricetta? Basterebbe un solo impasto con lievito rinfrescato? Tu ci hai mai provato? Ciao Rita

  • TeresinaBliss

    Oggi era il turno dei panini al latte!! sono venuti una favola…
    Grasssie, grazie, grassssssie!! sono buoni, mio marito e’ contentissimo perche’ sono soffici e vanno bene per i suoi denti che non sono robustissimi.

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @TeresinaBliss Bene!!

  • MelinaCarmelaBuonaiuto

    approposito realizzerò questi panini mignon per la tavola del capodanno. poi ti farò sapere , qui da Napoli.

  • MelinaCarmelaBuonaiuto

    Ciao Vittorio, per prima cosa voglio complimentarmi per tutto quello che fai per noi che ti seguiamo,  volevo anche dirti che mio marito è quasi tuo collega,ha lavorato in Silicon Valley per 6 mesi nell’88, si lui è più grande ha 51anni ed è ingegnere elettronico, però non lo mai visto con le mani in pasta come fai tu. Vorrei chiederti, visto che hai realizzato anche videoricette di dolci, se puoi  realizzare il Bignè o pasta schoux nel formato grande , tipo ciambellone da farcire con crema, quando lo faccio non gonfia bene come i bignè piccoli che contrariamente mi vengono benissimo. Grazie ed auguri di buon anno nuovo.

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @MelinaCarmelaBuonaiuto e’ una buona idea per una ricetta!

  • wonderpalace

    Ciao Vittorio, ti seguo da tanto tempo e devo dire che sono diventata un’appassionata dell’arte bianca anche grazie a te. Questa ricetta mi viene bene, i panini hanno un sapore ottimo, ma c’è un problema e cioè che si gonfiano troppo. Diciamo che non riescono a mantenere la forma sferica perfetta, come mai?

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @wonderpalace Potrebbe essere che l’impasto ha poca forza…prova ad usare una farina un po piu forte…o magari fai un mix 50% normale e 50% manitoba.

      • wonderpalace

        @vivalafocaccia  @wonderpalace potrebbe essere un problema di lievitazione? cioè se io li faccio lievitare troppo succede che durante la cottura non si riesce a tenere la forma nonostante la farina forte o no?

        • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

          @wonderpalace Si, potrebbe essere …se lievitano troppo poi l’impasto si puo afflosciare.

  • http://www.freewebs.com/fiorellartistica/ principessa

    ma la bustina di lievito in polvere mastro fornaio(che sopra c’è scritto lievito di birra) che è di 7 gr quanto bisogna usarne? sarebbe quello secco che dici tu di 8 gr??? grazie mille. oggi li ho fatti con il panetto sono ottimi e belli.grazie per la ricetta.

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @principessa si’, sono la stessa cosa. Usane 7g. 
      -Vittorio

  • Michela

    Ciao Vittorio, inanzitutto complimenti, questo sito e’ stupendo!! Volevo chiederti un consiglio: io sono intollerante alla proteina del latte per cui burro, latte e derivati sono totalmente banditi. Volevo fare il pane per gli hamburger con questa ricetta sostituendo il latte con il latte di soia (o con l’acqua) e il burro con la margarina. Secondo te il risultato puo’ essere soddisfacente lo stesso o in qualche modo va a compromettere la riuscita della ricetta? Ti ringrazio. Ciao

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @Michela Puoi certamente sostituire il latte con l’acqua. Per il burro di consiglio di sostituirlo con l’olio extra vergine (metti un po’ meno acqua per compensare la consistenza) che e’ molto piu’ salutare della margarina (grassi saturi)
      – Vittorio

  • Carla

    complimenti per le ricette, da quando ho scoperto questo sito non lo abbandono più! Pizza e focaccia ottime, e domani collauderò i paninetti al latte!!! Bravo Vittorio!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Grazie!! buona panificazione!!!

  • dolcetamy

    ciao vittorio! è da molto che ti seguo anche se mi sono iscritta qui solo stasera! sei super bravissimo…le tue ricette sono favolose…la focaccia genovese la faccio ormai a occhi chiusi..mi viene benissimo…sembra comprata in una panetteria ligure!! domani provo a fare i tuoi panini al latte..sono sicura che mi verranno benissimo! complimenti..bravo!!

    • Vivalafocaccia

      Grazie!!!!!!!

    • http://Sarina Sarina Ben-david da Israele

      > Carissimo Vittorio E Nonna .

      Non ho parole per le vostre stupende ricette ogni settimana faccio le buonissime cose che ci fate imparare e tutta la famiglia son contenti.

      Grazie mille

      • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

        > Ottimo!!

  • Caterina

    Ciao Vittorio oggi ho fatto i bocconcini al latte, cosa dire erano semplicemente meravigliosi, io però alla tua ricetta ho aggiunto il parmiggiano!!!! Ottimi davvero, grazie!!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Il parmiggiano?… ma solo in piu? quanto ne hai aggiunto? e come?

  • federica

    fantastica questa ricetta come tutte le altre… li ho appena sfornati e sono fantastici non vedo l’ora di affondarci i denti bravissimo!!!!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Grazie ma i complimenti vanno anche a te!! :)

  • anna maria

    caro Vittorio, da quando ho scoperto il tuo sito l’avrò consigliato ( con successo ) a tantissimi amici. Trovo le tue ricette e le tue spiegazioni semplicemente facili e buonissime, il mio cavallo di battaglia è la pizza e i cornetti…adesso proverò i panini. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE

    • Vittorio

      Grazie Per la pubblicità e prego, prego, prego

      – Vittorio

  • stefania

    ciao vittorio con la tua ricetta ho fatto anche una bella focaccia con il pomodoro e la mozzarella, OTTIMA E MORBIDISSIMA!!!!!!!

  • http://WindowsR7IE9 Mariano

    Caro Vittorio nell’ altro modo di fare il pane solo all’interno un rosso, 50 grammi olio, zucchero un cucchiaino, lievito farina 500grammi. Vorrei sapere questo tipo di pane dopo tre giorni si asciuga e diventa più duro. Quest’altro tipo di pane al latte quando tempo reggono? Grazie

    • vivalafocaccia

      > Circa due o tre giorni anche loro.

  • barbara

    Ho appena fatto questi panini e sono divini!
    Grazie Vittorio per la ricetta che come al solito é un successo assicurato

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Ottimo, sono contento

  • Taniechka 2

    ??????? ????????, ??? ???? ???????????? ?????? ? ?????????? ? ?????? !!!

  • Ema

    Li ho rifatti per la seconda volta – la prima volta col latte la seconda con l’acqua.
    La prima volta erano buonissimi, questa volta… eccezionali! Ho praticamente duplicato i tempi di lievitazione senza farlo apposta (ho semplicemente dimenticato l’impasto nel forno)
    Ho messo in tutto 50gr di zucchero per farli semidolci e li ho fatti tutti + piccoli, con queste dosi me ne sono venuti 15, prevedo delle grandi soddisfazioni a base di robiola&marmellata di more, toma&miele, bufala&pachini ;o) FANTASTICA RICETTA GRAZIEEEEEE

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > PREGO!

  • Biantomax

    Caro Vittorio.da quando ho scoperto il tuo blog chi ti molla più?? Bravo e grazie. La mia bimba di 4 anni si diverte con me a preparare tantissime cose! A casa mi chiedono sempre i grissini,focaccia e i panini morbidi al latte! SONO SPECIALI! L’unica cosa è che ci metto ore perchè la mia bambolina mi fa fare pezzi di 10gr l’uno per ottenere i panini come vuole lei!!!! Vai così…..grazie a te,alle tue esaustive e semplici spiegazioni a casa mia ogni giorno c’è profumo di pane! Ciao da una genovese (che lavorava a Nervi in Panificio) trapiantata in Sardegna!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Fare il pane con i bambini e’ una cosa divertentissima!!!! – Vittorio

  • rossella monaci

    Ciao Vittorio, solo un consiglio…..voglio preparare questi meravigliosi panini ma non trovo qui in america la farina 0.
    Ho la manitoba, la 00 italiana, la bread flour, la all purpose flour, la semola di grano duro rimacinata, cake flour, pastry flour e molte altre………….cosa posso usare per realizzarli?
    Grazie mille in anticipo!
    Rossella

    A proposito, a cosa corrisponde qui in america la farina 0? Ce n’e’ una in particolare da acquistare? :)

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Usa la bread flour. Molto prob anche la all purpose va bene
      Penso che sia la all purpose che bread sono più 0 (meno raffinata) che 00 (più raffinata).
      La bread ha più glutine. Per la Manitoba devo comperare la Sir Lancelot della Arthur King che trovi solo online

      Vittorio

      • rossella monaci

        Grazie grazie grazie, come al solito sei un grande! Grazie per le risposta. Ieri volevo proprio provarli ed ho usato infatti la bread flour e il risultato e’ stato eccezionale, gusto e fragranza perfetti, da rifare!
        Grazie a te tutto quello che faccio sembra riuscire benissimo, le tue videoricette sono precise e questo e’ fondamentale. Grazie per condividere con noi questa tua passione.
        Continua a postare….. :-)
        Ciao
        Rossella

        • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

          Prego!!! Continuo, continuo

  • laura

    Ciao Vittorio,sei fantastico,le tue ricette sono super,ho gia provato a fare le tue focacce e la pizza e sono venute veramente buone…oggi ho fatto questi fantastici panini sublimi…i miei figli se li sono divorati quasi tutti.Se ti puo essere d’aiuto,ho usato questa ricetta(sempre oggi)ed ho aggiunto alla fine le gocce di cioccolato che dire semplicemente fantastici..ho fatto delle foto che postero su FB grazie per la tua ricetta e alla prossima delizia

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Buona idea!!

  • Paola fantozzi

    Ciao Vittorio sono Paola, guardo il tuo blog e realizzo attraverso le tue ricette delle belle cose. Volevo ringraziati per le belle ricette e pwr i tuoi consigli. Grazie

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie per i ringraziamenti!!!
      Vittorio

  • Simo

    Ciao e complimenti! Ieri cercando una ricetta per fare dei panini morbidi per la merenda dei miei bimbi ho trovato la tua. L’ho subito realizzata e sono fantastici!!!! Sembrano comprati in panetteria! Un unico neo: la crosta troppo dura per dei panini morbidi! Forse li ho lasciati troppo in forno? (li ho fatti raffreddare anche in forno…). Come posso fare? Grazie e complimenti!!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      metti un pentolino di acqua nel forno durante la cottura – Vittorio

      • Simo

        Grazie Vittorio!!!!! Ho seguito attentamente i tuoi consigli (alla prima prova avevo evitato il pentolino! :(): sono venuti dei panini FANTASTICI morbidi e buoni come quelli della panetteria!!!Grazie grazie grazie!

        • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

          Prego, prego!!!

      • Simo

        Spettacolo!!!!Che soddisfazione più buoni di quelli della panetteria!!!!! Grazie davvero tanto Vittorio! Già amavo panificare in casa ora con i tuoi consigli ora non riesco a smettere!!!!

        • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

          Ottimo!!

  • Maurizio

    Ciao Vittorio,
    prima di tutto i complimeti mi piace veramente tanto il tuo sito, ^__^ ti seguo da molto, ma da poco ho cominciato a mettere le mani in pasta seguendo le tue ricette.

    Fatto ciabbatta, prima prova cosi cosi, seconda prova molto meglio, ma ho fatto delle ciabattine, decisamente migliori.
    Poi mi sono tuffato nella focaccia genovese, prima prova troppo croccante, seconda prova, molto meglio, bella morbida dentro, ma secondo me forse un pochino troppo croccante fuori.
    Ma con i panini al latte, bersaglio centrato al primo colpo, mia moglie, pensava che li avessi comprati dal panettiere! Uhaaaaa

    ora le domande:
    ** tu usi sempre il forno statico? o anche ventilato? io li ho entrambi, per ora ho usato solo ventilato.
    ** per fare la focaccia più morbida, potrei mettere l’acqua in una padella come per le ciabatte? Ho pensato di aggiungere dello strutto, ma la ricetta originale non lo prevede.
    ** non ho l’impastatrice, faccio sempre tutto a mano, il risultato cambia con o senza?

    Avanti cosi!

    Ciao Maurizio.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      grazie per i complimenti.
      1 – il mio forno e’ solo statico
      2 – si puoi usare un pentolino di acqua, o puoi vaporizzare un po’ di acqua sulla superficie prima di infornare
      3 – per la focaccia non tanto se impasti con forza e pazienza. Per certi lievitati dolci alti tipo panettone e colomba impastare a mano e’ proprio dura
      Vittorio

  • Marco

    Ricetta a prova d’errore, e risultato fantastico! Ho usato parte dello stesso impasto anche per farne una “pizza-focaccia” tipo quelle da panificio: morbidissima e perfettamente lievitata.

    Grazie Vittorio!!

    Marco

  • viola

    Carissimo Vittorio,
    ho fatto questa ricetta la sera della vigilia di capodanno, ha avuto un SUCCESSONE, buona, buona, buona,
    Tantissmi complimenti :-)
    Saluti da Assisi

  • Fabio

    E anche la ricetta dei panini al latte è andata….
    semplicemente fantastica, grande Vittorio!
    Vorrei poter ricambiare, sono homebrew e se un domani vorrai dilettarti nella produzione di birra artigianale sarò felice di darti una mano.
    Ciao e grazie

  • http://www.suevele.blogspot.com/ Filippo

    Ciao Vittorio.
    Ho una figlia che è allergica all’uovo. Non cambia nulla se faccio tutto passo passo ma non ci spennello l’uovo sopra, vero?
    Tanti auguri di buon anno da un ligure emigrato (a Milano).

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Cambia il colore. Spennellali con un po’ di acqua tiepida – Vittorio

  • Annamaria

    Ciao, Vittorio sei fantastico, come sempre. Una curiosità. Dove lo trovo in Italia lo spray anti-aderente, (se esiste)???
    Ti auguro a te e ha tutta la tua splendida famiglia un buon 2012
    Annamaria

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Hai provato a cercare online?
      Vittorio

  • Paola

    Ti ringrazio per la ricetta,è da tanto che la cerco.Però ho una domanda: il burro o lo strutto sono grassi;io vorrei fare questi panini più leggeri.Posso sostituire il burro con l’olio? Grazie,tanti saluti.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Prova. Dovrebbe funzionare – Vittorio

  • francesca

    ciao Vittorio…volevo preparare i panini per la Vigilia….quanto tempo durano prima ke si induriscono?li devo fare il giorno stesso o mi posso anticipare?????grazie!!!!!!!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      2-3 gg. Specialmente se li chiudi in un sacchetto di plastica. Puoi ancheprovare a congelarli – Vittorio

      • francesca

        grazie di cuore Vittorio!!!!!!li ho appena sfornati….FANTASTICI!!!!!! grazie e buon Natale!!!!!!

  • monika

    tu sei semplicemente un genio …..le ho provato quasi tutte le tue ricette e devo dire con risultati strepitosi …..ogni volta pubblico la foto su facebok e ti lascio immaginare i commenti …..mi dispiace solo che un bravo panificatore come te l’America ce lo ha rubato ……GRAZIE DI NUOVO!!!!!

  • http://sangiacomo lidia

    Ciao Vittorio, grazie dei tuoi suggerimenti!!!!! mi fanno fare sempre bella figura!!

  • http://cognateincucina.blogspot.com Anna

    Li proverò presto, magari già domani. mi incuriosisce l’uso degli albumi nell’impasto. Ho già un’altra ricetta di panini tipo questi che uso per fare la merenda per mio figlio. ma perchè gli albumi nell’impasto? ciao

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      non lo so. Secondo me lo mantengono piu’ morbido – Vittorio

  • andrea cecchettin

    provati, sono fantastici.
    grazie per la ricetta.

  • Monica M.

    I miei panini sono in forno tra un pochino pubblico la foto su fb. Pensa che da un bel po’ tentavo di farli :-)

  • http://danonnasabbella.blogspot.com Elisabetta

    eccezionali,questi panini Vittorio!!!da provare :D

    io li ho preparati con il lievito naturale…:)
    buona settimana ;)

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Sei velocissima. Non ho visto i dettagli sul tuo blog. Solo la foto in cima. – Vittorio

  • Raffaella

    Ciao Vittorio, oggi li sto sperimentando………..vediamo, speriamo bene. Posterò le foto su fb. Grazie per la tua disponibilità

  • http://www.libero.it giorgio

    Ciao Vittorio, anch’io dall’Ecuador dove non si trovano determinati prodotti riesco a fare bella figura con i tuoi suggerimenti.

  • Ettore

    Vittorio Sei sempre una cannonata. Per me e’ un piacere sentirti poiche sei davvero simpatico. What a gift you have!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie!!!!!!!!!!!

  • Stefano

    Non costa così tanto, se ci aggiungi il costo della corrente a farli a mano spendi di più…

  • Alessio

    Come sempre un risultato eccellente…grandioso e (con quello che costa il pane in italia) comincerò a farmi il pane in casa!

    • Anna

      ciao Vittorio, sei fantastico, grazie a te faccio le focaccine tonde alla genovese che sono una meraviglia, belle e buone. Ora vorrei fare i panini al latte non tondi ma lunghi per riempirli con i wurstel: come posso farli e soprattutto come impastarli per farli diventare morbidi?La farina Manitoba serve per rendere piu morbido l’impasto? E per finire come posso mantenerli per piu giorni? Si possono congelare ? Grazie in anticipo per la tua risposta e………cosa diore di piu, sei grandeeeeeeeeeeeeeee. Anna

      >

      • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

        La farina manitoba non serve per rendere i panini piu’ morbid. Anzi. Leggi qui. Questo impasto e’ perfetto per fare gli hotdgog. Devi solo dargli una forma allungata (come nel primo passo della formatura del pane all’olio). Per conservarli li puoi congelare ma se li mangi nel giro di due giorni li puoi sempliceente chiudere in un sacchetto di plastica – Vittorio