Il Forno di VivaLaFocaccia.com

In molti mi hanno chiesto che tipo di forno uso e che funzioni ha.

E’ un semplicissimo forno casalingo Americano doppio della Whirlpool che faceva già parte della cucina quando ho comperato la casa.

E’ un forno solo statico con due funzioni: caldo sotto e grill. Arriva ad una temperatura massima di circa 260 c.

Una delle funzionalità più belle di questo forno e’ il fatto che si pulisce da solo. guardate questo video in proposito.

Inoltre, alcuni appassionati mi hanno fatto notare che la porta e’ molto rumorosa… cosi’ oggi ho deciso di lubrificarla 🙂

Grazie del consigli

Ecco il video:

Ciao

Vittorio

28 Commenti
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (Clicca per votare)
  • Roberto

    Ciao Vittorio, oltre a farti i complimenti per le ricette che utilizzo da anni, soprattutto per la pizza, ti faccio i complimenti anche per il sito, veramente utile per le ricette e anche per tutti i consigli tecnici.
    Mi sono trasferito in America da circa 10 giorni e, ovviamente, ho spedito tutta l’attrezzatura per fare la pizza.
    Vorrei farti una domanda riguardo al corretto utilizzo del forno americano per cuocere la pizza.
    Io ho la possibilità di regolare la temperatura fino a 550f in funzione BAKE, oppure HI o LO in funzione BROIL.
    Cosa mi consigli?
    allego foto.
    Ciao
    Roberto

  • fabiio levorato

    buon giorno vittoria qualche dritta per fare una buona pagnotta croccante quale farina usare quanto deve lievitare quanto cuocere in forno elettrico statico o ventilato grazie se puo’ darmi qualche consiglio

  • Raffaele Bello

    buon Giorno Vittorio, guardo e leggo sempre con piacere Le vostre squisite preparazioni, Sue e della famiglia. Pensi che quando cuocio la pizza il Pane o le focacce metto sempre un piattino colmo d acqua sul fondo del forno e risultano quasi come quelle del panettiere:) grazie e saluti, Raffaele.

    • vivalafocaccia

      Ciao Raffaele! Grazie per avere scritto! Ci fa sempre piacere avere riscontri positivi!

  • Arnaldo

    Ciao Vittorio, complimenti per il magnifico ed utilissimo sito.

    Non ho ben compreso a che temperatura usi il forno e se usi solo la resistenza in basso od anche quella in alto.

    Poi ventilato o non ventilato?

    Grazie e complimenti ancora,

    Arnaldo

    • La temperatura come i tempi dipendono dalle ricette e variano di volta in volta.Io di solito uso sopra e sotto per avere più uniformità ma spesso col mio forno devo stare attento a non bruciare la parte sopra e proteggerla con della carta di alluminio.

  • ciao complimenti per problema allergia posso fare lo steso impasto senza uova ?. il risultato e’ uguale ?? grazie

  • ciao e complimenti per problema di allergia posso fare lo stesso impasto senza uova ?? il risultato e’ uguale ?? grazie

    • > In quale ricetta? In generale penso di si’
      – Vittorio

  • mariateresa

    Focaccia fantastica al I tentativo, tra l’altro non avevo abbastanza farina e ho mescolato la poca che avevo anche con unpò di farina integrale e di manitoba, è riuscita splendidamente . . . . .
    grazie mille :=)

  • Alessandra

    Ciao Vittorio prima di tutto grazie per le tue ricette ed il magnifico sito.
    Ho una domanda per te. Il pane, qualsiasi tipo faccio,mi viene con una crosta molto dura ma la mollica all’interno risulta troppo densa e umida.
    Cosa posso fare?
    Grazie tante

    • Che ricetta? Di solito quando succede così o non e’ beni evitato o non hai messo il pentolino con l’acqua in forno che serve per fare in modo chel non si formi subito la crosta ed il pane si sviluppi in forno e cuocia bene dentro. Fai una delle mie ricette e poi dimmi cosa succede così e’ più facile aiutarti
      Vittorio

  • saretta

    Ciao,
    vittorio sei grande!

    sono nuova e spero di non ripetermi con cose già chieste che magari non ho trovato, altrimenti scusatemi!

    Il forno a gas che differenze ha da quello elettrico in termini di tempi di cottura, distribuzione del calore ecc..?
    in sostanza come influisce sulla cottura del pane a differenza di quello elettrico?

    Grazie

    • Piu’ che altr il forno a gas genera piu’ umidita’. Per molti tipi di pane, bisogna aprile la porta del forno per pochi sencodi piu’ volte durante la cottura per fare uscire il vapore – Vittorio

      • saretta

        > grazie della tempestività e del consiglio!

        Qui a milano sembra tornato l’inverno e mi sa che è la giornata ideale per accendere il forno e provare ad ifornare un bel pane fatto con una delle tue ricette!
        ti farò sapere cosa è venuto fuori!
        grazie a presto

  • Tirzia

    Ciao Vittorio sei veramente speciale!!
    E’ da poco che ti seguo e ho provato a fare la colomba……”fantastica”!!!
    mi è riuscita al primo tentativo!.
    Per pasqua stupirò i miei commensali….Grazie! Grazie! Grazie!
    Ciao
    Tirzia

    • quella e’ l’idea! Stupire e condividere il risultato delle proprie passioni.

  • 🙂 eheh , Vittorio sei un grande !!!!

  • graziano zanacchini

    nooooooooooooooooooooooooo

  • inesè

    vero proprio vero, per fare il pane basta il forno di casa, il mio é ventilato, cuoce solo un po’ prima … ma credo che sia ininfluente … per il resto verissimo, provare provare provare … prima come é scritto poi si corregge, varia e ritenta, le ricette si trasformano, il pane pure, ma é sempre buono ………………………………………….!

  • Daniele

    Ma dai Vittorio!!! non puoi aver tolto lo stridio della porta del forno!
    Quello, più il gatto (che ogni tanto compare) , sono 2 ingredienti fondamentali delle tue ricette!!! che delusione :(:(
    ahahaha scherzo Vittorio, sei sempre un grande personaggio, simpaticissimo, grazie a te sto producendo pizze&focacce strepitose!
    Ciaoooo

    • Non ho lubrificato il forno di sotto… ogni tanto usero’ quello come amarcord 🙂

  • Paolo

    Peccato…. oramai lo stridìo del tuo forno era un ingrediente della ricette…
    Approfitto per segnalarti un sito dove ci sono numerose videoricette: mi sembra che non sia tra quelli che segui. Visto che le tue giornate sono di 48 ore (non so come tu faccia a fare tutto quello che fai!) potresti darci un’occhiata.
    http://www.ateliercucina.it/
    Ciao,
    Paolo

    • Ho visto i video di ateliercucina. Sono fatti bene. Lui deve essere un professionista. Grazie per la segnalazione – Vittorio

      • > ciao complimenti per problema allergia posso fare lo stesso impasto senza uova ??? grazie