Come Impastare Pane e Pizza a Mano

Una delle domande più frequenti che mi viene fatta e’ la seguente : “non avendo l’impastatrice, posso impastare le tue ricette a mano?”

Nella maggior parte dei casi la risposta e’ si, potete impastare le mie ricette a mano, armandovi di forza e pazienza. Le ricette più’ proibitive da impastare a mano sono i panettoni e colombe che richiedono quasi un’ora per sviluppare il glutine con l’impastatrice per cui impastarli a mano e’ un’impresa anche se alcune ci sono riuscite.

In generale, pane, pizza e dolci si possono impastare a mano con il classico sistema della fontanella che pero’ molti non sanno fare. Cosi’ ho deciso di produrre un video dove vi dimostro il sistema che uso io che permette di ottenere degli ottimi impasti lisci senza che la pasta vi si attacchi alle mani e senza sporcare il tavolo di lavoro.

Video su Come Impastare il Pane a Mano

6 Commenti
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (Clicca per votare)
  • Ennio

    oggi rinfresco e domani impasto, seguirò il suggerimento e speriamo, visto che uso farina macinata con mulino casalingo, che il risultato sia almeno somigliante. Grazie.

  • Rudi Vittori

    Questo video mi ha illuminato e mi porta a farti un’altra domanda: io impasto con l’impastatrice planetaria. Poi concludo a mano sulla spianatoia. Ma verso nella planetaria tutta la farina e poi sulla spianatoia ne aggiungo altra perché non si attacchi (non molta, in verità, dipende dall’idratazione iniziale dell’impasto,giusto quel tanto che permetta all’impasto di non attaccarsi al legno della spianatoia).
    Dal tuo video, però, mi sembra di capire che la quantità di farina presente in ricetta è quella che si deve usare per fare tutto, quindi non dovrei mettere tutta la quantità nella planetaria, ma tenerne a parte quella che userò poi sulla spianatoia. Ho capito giusto?

    • vivalafocaccia

      si, altrimenti cambi le proporzioni.

  • Rudi Vittori

    Una domanda relativa all’autolisi. L’autolisi conviene farla su tutta la farina dell’impasto o soltanto su una parte di essa?

    • vivalafocaccia

      Per facilitare l’autolisi, l’impasto deve essere super idratato. Per questo che tipicamente lo faccio con meta’ farina. Questo crea una bella base di gabbia glutinea che poi incorpora il resto della farina

  • Paola

    Bellissimo. Proverò sicuramente questo procedimento. Grazie