Ricetta Pane Ciabatta Semplice e Veloce

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

500 g Farina 00
370 g Acqua a temperatura ambiente
18 g Lievito di Birra (o 6 g di lievito secco)
12 g Sale
1 Cucchiaino di Miele o Zucchero

Ricetta Pane Ciabatta Semplice e Veloce

Ingredienti

Istruzioni

In passato avevo sperimentato la ricetta semplificata del pane ciabatta (no knead), cioè che non necessita di impasto e manipolazione della pasta con una lievitazione molto lenta (20 ore). Ero scettico, ma e’ venuta molto bene. Nicoletta, anche lei Genovese emigrata, mi ha segnalato una ricetta sempre molto semplice ma parecchio piu’ veloce (2 ore). Trovate l’originale sul suo blog: The Sunny Kitchen – an Italian Cook in Amsterdam. Ho provato a farla mentre ero in vacanza in montagna e le ciabatte sono venute molto bene. Il sapore e’ diverso da quelle a lunga lievitazione perché durante tutte quelle ore i batteri nel lievito hanno più tempo di decomporre l’amido nella farina cambiandone il gusto. Provatela anche voi, e’ semplice e veloce!!! Grazie Nicoletta!!!

Ricetta Pane Ciabatta semplice e Veloce

 

Attrezzature

Passaggi

1
Fatto

Sciogliete il lievito nell'acqua

2
Fatto

Aggiungete il Miele (o lo zucchero)

3
Fatto

Mescolate

4
Fatto

Aggiungete 3/4 della farina a mischiate

5
Fatto

Aggiungete il sale

6
Fatto

Mescolate per sciogliere bene il sale

7
Fatto

Aggiungete la farina rimanente

8
Fatto

Mischiate il tutto. Non serve impastare bene, quando la farina e' stata assorbita, l'impasto e' pronto

9
Fatto

Coprite bene e lasciate lievitare per 90 minuti in un luogo senza spifferi d'aria a temperatura costante sopra i 25 c (per esempio nel forno chiuso con la luce accesa)

10
Fatto

Fate Lievitare per 90 minuti o fino a quando non raddoppia di volume

11
Fatto

Inumidite il tavolo di lavoro. Questo servirà a tenere ferma la pellicola trasparente

12
Fatto

Disponete due strisce di pellicola trasparente sul tavolo di lavoro

13
Fatto

Spolverate abbondantemente e uniformemente la pellicola trasparente con la farina

14
Fatto

Ecco come si presenta l'impasto dopo la lievitazione

15
Fatto

Rovesciate gentilmente l'impasto in mezzo alla farina cercando di non piegarlo

16
Fatto

Ungetevi le dita e raddrizzate un po' la pasta sempre gentilmente per dargli una forma "ciabattosa"

17
Fatto

Disponente la carta forno sopra una teglia di dimensioni adeguate e cospargetela di farina di polenta. La farina crea uno sottile strato di aria sotto la ciabatta che la fa cuocere meglio sotto

18
Fatto

Ora sollevate la pellicola trasparente e rovesciate la ciabatta sulla teglia in un colpo solo

19
Fatto

Capovolgere la ciabatta serve a formare le striature di farina e a ridistribuire le bolle d'aria al suo interno

20
Fatto

Aggiustate la forma sempre molto gentilmeente

21
Fatto

Scaldate il forno a 220 con un pentolino di acqua calda per creare umidità nel forno

22
Fatto

Infornate e spruzzate un po' di acqua per aumentare ulteriormente il livello di umidita' del forno

23
Fatto

Aumentare l'umidità del forno serve per tenere la superficie del pane umida in modo che il calore penetri nel pane senza formare subito la crosta. In questo modo, l'anidride carbonica contenuta nella pasta si espande col calore e fa crescere il pane. Dopodiché inizia a formarsi la crosta ed il pane rimane bello gonfio. Inoltre il pane cuoce meglio al suo interno. Prima tirate fuori il pentolino e più spessa sarà la crosta.

24
Fatto
40 minuti

Cottura

Cuocete a 200-220c per 35-40 minuti

precedente
Video Ricetta Colomba Pasquale con Lievito Naturale
Video Ricetta Ciabatta con Lievito Naturale - Le Ricette di VivaLaFocaccia
prossima
Video Ricetta Ciabatta con Lievito Naturale

407
Rispondi

avatar
200 Comment threads
207 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
171 Comment authors
vivalafocacciaMarco GambettiLaura FranceschiniClaudio D'OraziLuciana Merlino Recent comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of
Anna Maria Lavagnino
Ospite

Bravo Vittorio e grazie della nuova ricetta mi verrebbe voglia di provare subito ma non posso a causa dell’ora.Domani sarà la prima cosa che farò Ciao Buonanotte

Anna

Nicoletta
Ospite

Belle, bravo! Mi piace tantissimo il “trucchetto” della farina per oottenere le strisce, lo proverò anch’io! 🙂

Nicoletta
Ospite

P.S. E grazie a te per il link al mio blog 🙂

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

Grazie a te per la ricetta. Sono venute bene. Quelle a lunga lievitazione hanno un gusto diverso ma le tue sono chiaramente piu’ veloci. Grazie – Vittorio

luciano
Ospite
luciano

Ciao Vittorio!!! Toglimi una curiosita’… ma tua moglie non si arrabbia che ti metti a fare il pane anche quando sei in vacanza in montagna??? Io avrei problemi con la mia!!! Scherzo! Grazie per questa nuova ricetta! Luciano

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

Veramente era la cameraman… camerawoman 🙂 Vittorio

Enrico
Ospite
Enrico

Può darsi che Vittorio, oltre all’arte bianca, faccia anche i primi, i secondi….e vuoi che la moglie non lo lasci fare? Ovviamente sto scherzando!

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

No no. Io mi cimento solo nell’arte bianca. Mia mogie e’ una cuoca fantastica, quando cucina, mi tolgo dai piedi – Vittorio

elisabetta
Ospite

ciao,Vittorio^;^ vorrei provare a fare questa ciabatta..potrei usare farina di semola,al posto della 00? sto cercando in giro la pietra refrattaria..per ora niente.ma non desisto!!ciao;))

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

Certo che puoi provare. Io non l’ho mai fatto. Ho paura che fara’ fatica a tenere la lievitazione… Fammi sapere. Vittorio

Massimo Panti
Member
Massimo Panti

Ciao Vittorio, ho provato questa ricetta e il risultato è stato strepitoso !!!!! Complimenti per il tuo sito e per la passione che ci metti. Un saluto e a presto 🙂

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

Grazie!!!!

Enrico
Ospite
Enrico

Ciao Vittorio.
Stamattina mia moglie si è cimentata con questa ricetta e il risultato è stato soddisfacente. Purtroppo non troviamo mai il tempo per quella da 19 ore di lievitazione. Ma prima o poi ci riusciremo.

orietta belmartino
Ospite
orietta belmartino

La pasta mi è venuta mollissima. Ho dovuto buttare via tutto!!!!!!!!

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

Mi spiace. Che farina hai usato? Mi sa che hai usato una farina debole. Prova con meno acqua. Comunque la pasta e’ molla (vedi video). Riprova. Tanti mi hanno detto che viene bene – Vittorio

orietta belmartino
Ospite
orietta belmartino

Ho messo farina 00. ma credi che aggiungendo della manitoba e mettendo tipo 300 gr. soli di acqua potrebbe funzionare? Magari ho sbagliato qualcosa.Ho fatto anche i caravanini. Grazie per questo bellissimo blog. Ti seguo sempre. Ciao.

vittorio_viarengo868333048
Member
vittorio_viarengo868333048

Prova. La manitoba assorbe piu’ acqua. Vittorio