Video Ricetta della Pizza Senza Lievito

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

250 g Acqua
40 g Olio Extra Vergine
450-500 g Farina 00 Media Forza (W230-W260) o un misto di farina 00 e farina Manitoba
10 g Sale

Aggiungi ai preferiti

[userpro_bookmark width="100%"]

Video Ricetta della Pizza Senza Lievito

Ingredienti

Istruzioni

Vi presento la mia video ricetta della pizza senza lievito fatta in casa. Come ho spiegato in altri articoli, la chiave di una buona ricetta per pizza e’ usare poco lievito, lasciarla lievitare lentamente ed avere un forno molto caldo in modo da cuocerla in pochi minuti e non si asciughi il condimento. Il problema e’ che spesso non abbiamo molto tempo quando facciamo la pizza in casa, cosi’ oggi vi propongo la ricetta di una pizza sottile tipo quella della pizzeria in soli 60 minuti nel forno di casa. E’ una ricetta che ci siamo inventati con mio cognato Angelo modificando l’impasto della focaccia col formaggio di Recco che non richiede lievito. L’idea e’ di riuscire a farla in meno di 60 minuti anche utilizzando il forno di casa. Se volete fare una ricetta più tradizionale cliccate qui per la ricetta con il lievito di birra. Se avete il forno a legna, cliccate qui. Per vedere le foto delle pizze realizzate dagli appassionate/i di VivaLaFocaccia o per condividere la vostra, cliccate qui.

Video Ricetta Pizza senza Lievito Fatta in Casa

 

Attrezzature

Vi ricordo che trovate altre ricette per fare la pizza, inclusa quella con il lievito di birra e quella con il lievito naturale cliccando qui. Ciao Vittorio

Passaggi

1
Fatto

Iniziate l'impasto con acqua, olio, sale e meta' della farina

2
Fatto

Iniziate ad impastare

3
Fatto

Quando la farina e' assorbita. Spegnete l'impastatrice, coprite e lasciate riposare 15 minuti. Questo favorirà il processo di autolisi che aiuta a sviluppare il glutine e rendera' l'impasto finale piu' elastico.

4
Fatto

Riprendete ad impastare ed aggiungete poco alla volta la farina rimanente

5
Fatto

Impastate per 7-8 minuti a media velocità

6
Fatto

L'impasto risulterà piuttosto asciutto ed elastico

7
Fatto

Dividete la pasta in pezzi da circa 180g

Schiacciateli e arrotolateli su se stessi come si vede nel video

8
Fatto

Girate il rotolino cosi' ottenuto di 90 gradi con il seme verso l'alto

9
Fatto

Arrotolatelo nuovamente su se stesso. Questo procedimento sviluppa ulteriormente il glutine e da' forza alla pasta.

Formate una pallina di pasta liscia.

10
Fatto

Cospargete di farina il tavolo di lavoro o un vassoio di plastica

11
Fatto

Deponetevi sopra le palline, quindi schiacciatele un po'. In questo modo saranno più facili da stendere più tardi

12
Fatto

Cospargete le superficie delle palline con un po' di farina

13
Fatto

Copritele con un folgio di plastica trasparente in modo che non facciano la crosta. Questo e' importante per evitare che si formino dei grumi di pasta che renderanno difficile la stesura della pizza più avanti

14
Fatto

Lasciate riposare per 20-30 minuti

15
Fatto

Potete anche preparare l'impasto per il giorno successivo e lasciarlo riposare in frigo. Tirerete fuori le palline dal frigo 20 minuti prima infornarle.

16
Fatto

Il segreto per cuocere la pizza nel forno di casa, e' usare la temperatura massima (250-300c) e fare cuocere la pizza per il minor tempo possibile in modo cuocia bene la pasta senza che gli ingredienti non si asciughino troppo. Uno dei modi migliori e' utilizzare la pietra refrattaria da forno. Se fate la pizza di frequente e' un acquisto essenziale. Ecco come la utilizzo:

17
Fatto

Mettete la pietra refrattaria a 10 cm dalle resistenze superiori. Se non le avete, provate a metterla in posizioni diverse fino a che non trovate la posizione ideale per cuocere la pizza nel più breve tempo possibile.

18
Fatto

Accendete il forno al massimo con la pietra refrattaria nel forno e riscaldate per almeno 20-30 minuti.

19
Fatto

Accendete le resistenze sopra e lasciate riscaldare ulteriormente la pietra per 10-20 minuti

20
Fatto

Stirate uniformemente la pasta con il matterello, spolverando di farina la pasta sopra e sotto in modo che scivoli sulla superficie di lavoro e non si attacchi.

21
Fatto

Spolverate di farina meglio ancora di semolina la pala del forno e disponeteci sopra la pasta

22
Fatto

Condite la pizza a piacere.

23
Fatto

Infornate direttamente sulla pietra refrattaria tenendo la pala orizzontale con un colpo secco all'indietro

24
Fatto

Cuocete per 4-6 minuti al massimo. Questo tipo di impasto tende a creare delle bolle nella pizza durante la cottura. Scoppiatele col la punta di un coltello

25
Fatto

Ecco la vostra pizza sottile tipo pizzeria in meno di 60 minuti

Lasciate riscaldare la pietra refrattaria per 5-10 minuti prima di cuocere un'altra pizza

26
Fatto

Cottura con la teglia forata

27
Fatto

Stendete la pasta con il mattarello sul tavolo di lavoro

e disponetela sulla teglia forata

28
Fatto

Condite la pizza a piacere

29
Fatto

Pre-riscaldate il forno al massimo della temperatura (250-300c)

30
Fatto

Infornate e cuocete per 7-10 minuti a seconda del forno

31
Fatto

Ecco la pizza veloce, senza lievito e cotta nel forno di casa

Recensioni Ricetta

Valutazione Media
(5)
Recensioni Totali: 1
claudiarocky

Visto che sono celiaca e intollerante ai lievitati e latticini si può seguire la stessa ricetta anche se uso la farina senza glutine come quella al grano saraceno????

Scrivi la tua recensione

Video Ricetta Pizza Veloce Senza Lievito - Le Ricette di VivaLaFocaccia
precedente
Video Ricetta Pizza Veloce senza lievito fatta in casa
Video Ricetta della Torta al Limone - Le Ricette di VivaLaFocaccia
prossima
La Video Ricetta della Torta al Limone Fatta in Casa
Subscribe
Notify of
guest
133 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
michele

buon pomeriggio e buon anno a tutti 🙂 sono un principiante ma ho sempre guardato con interesse coloro che hanno voglia tempo e pazienza di farsi una buona pizza in casa e navigando in internet vi ho trovato… ..per prima cosa voglio ringraziare la persona che ha creato questo sito… Read more »

Michele

grazie mille per l info.. Con la mia poca conoscenza…e bazzicando qua e la in internet..non immaginavo che la lavica fosse meglio per carni e pesce perch? addirittura ne vendono su questo sito http://myfriendsicilia.it/4-pietra-lavica-etnea di due tipi una per pizza e l altra, come dici tu, per carne e pesce… Read more »

michele

scusa l’ ulteriore domanda ma se invece delle solitre refrattarie comprassi questa trovata su questo link…

http://www.laconfraternitadellapizza.net/store/index.php?route=product/product&manufacturer_id=15&product_id=146&limit=50

la consigli/sconsigli?..grazie mille

michele

ok grazie per le risposte gentilissimo ps ti farò sapere..

Mauro Merlo

Ciao. Ecco il primo esperimento di pizza fatta in casa. Il bordo è rimasto un po’ basso e il pomodoro è tracimato. Come posso fare per avere uno zoccolo alto? Grazie mille. Mauro PS Mio papà è di Bosio, classe 1941. Se vi siete conosciuti quando venivi in vacanza da… Read more »

Chiara

Ciao Vittorio! Grazie per le tue ricette: sono favolose e i video sono super chiari anche per chi è alle prime armi! Ho fatto vedere i tuoi video alla mia mamma che oggi si cimenta nelle rosette soffiate 😉 Mi chiedevo: a quale stadio è possibile ‘congelare’ il prodotto (la… Read more »

Stefania Rigotti

Ciao volevo chiederti una cosa.. Io sinceramente non ho un impastatrice a casa.. è possibile fare l’impasto con le mani? perché ho visto che c’è una parte che richiede 7/8 minuti di impastarla ma si può fare comunque a mano? Grazie della disponibilità

Deb

Ciao Vittorio una domanda … è possibile cuocere le pizza con forno ventilato? Ti spiego … molto spesso mi capita di fare parecchie pizze e per evitare di cuocere una pizza alla volta volevo capire se è consigliata questa cottura. Oppure dimmi tu come posso fare per non far attendere… Read more »

Deb

Grazie mille per la tua risposta e i tuoi consigli

133
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x