Video Ricetta per il Pane di Pasta Dura tipo Caravanini

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

300 g di acuqa a temperatura ambiente
10-12 g di Sale
30 g di Olio Extra Vergine
550 g di Farina 0 di media forza w240
25g di Lievito di Birra (o 9 g di lievito secco)

Video Ricetta per il Pane di Pasta Dura tipo Caravanini

Ingredienti

Istruzioni

Ecco la Video Ricetta per il Pane di Pasta Dura di VivaLaFocaccia. Su stimolo del mio amico Ivan a cui piace molto il pane di pasta dura (che non si trova qui in America), mi sono deciso a farne la video ricetta.

Era un po’ che cercavo una ricetta per un pane che fosse semplice a veloce da preparare. Come dico spesso, la fretta e’ la nemica del pane buono, ma il pane di pasta dura (conosciuto anche come pan di casa) e’ una benvenuta eccezione alla regola.

Per eseguire questa ricetta ci vogliono due ore e l’impastatrice elettrica (o tanta forza nella braccia e pazienza). Per farlo a regola d’arte si dovrebbe preparare con la biga ma per semplicita’ e velocita’ ho usato una ricetta sul “diretto”, cioe’ con un solo impasto di tutti gli ingredienti.

Video Ricetta per il Pane di Pasta Dura

Attrezzature

Nei panifici usano il cilindro per raffinare la pasta e la formatrice (chifferatrice) per dargli la forma. Nel video faccio vedere come simulare la stessa procedura a mano. La ricetta l’ho provata gia’ 3-4 volte ed e’ venuta bene. L’ho anche fatta provare alla mia cavia panettieristica e grande amico Minollo (anche lui di Boston) il quale conferma che funziona. Fatemi sapere come viene a voi!!!

Grazie alla mollica compatta che trattiene l’umidita’, questo pane dura bene per due o tre giorni (anche di piu’ se lo mettete in frigo dopo che e’ completamente raffreddato.

Fate rimanere di stucco amici e parenti con questa ricetta, e godetevi il frutto meritato del vostro lavoro!!!

Vittorio

Passaggi

1
Fatto

Sciogliere il sale nell'acqua

2
Fatto

Aggiungere l'olio e meta' della farina

3
Fatto

Impastate

4
Fatto

Aggiungete il lievito

5
Fatto

Aggiungete man mano la farina rimanente

6
Fatto

Impastate per almeno 15 minuti a macchina

7
Fatto




Quando l'impasto e' pronto potete lavorarlo direttamente senza farlo riposare, anzi... Lavoratelo subito senza farlo lievitare.

8
Fatto

Tagliate l'impasto in quattro parti uguali

9
Fatto

Adesso date la forma del caravanino un panino alla volta

Con un mattarello appiattite il pezzo di pasta e poi arrotolatelo come spiegato nel video fino ad ottenere un filoncino
Schiacciate il filoncino con il mattarello fino ad ottenere una striscia piatta di pasta
Arrotolatela su se stessa fino a formare una pagnotta tipo quella in figura:
Questo procedimento da forza alla pasta. Piu' forza ha la pasta, meglio si sviluppa quando lo tagliate e mettete in forno'

10
Fatto

Con un mattarello appiattite il pezzo di pasta e poi arrotolatelo come spiegato nel video fino ad ottenere un filoncino

11
Fatto

Schiacciate il filoncino con il mattarello fino ad ottenere una striscia piatta di pasta

12
Fatto

Arrotolatela su se stessa fino a formare una pagnotta tipo quella in figura:

13
Fatto

Questo procedimento da forza alla pasta. Piu' forza ha la pasta, meglio si sviluppa quando lo tagliate e mettete in forno'

14
Fatto




Coprite e lasciate lievitare per 45 minuti (fate 55 d'inverno)

15
Fatto

Pre-riscaldate il forno a 180-200c

16
Fatto




Con una coltello molto affilato o lemetta effettuate un taglio profondo nel centro di ogni panino ed infornatelo

17
Fatto

Il taglio fa la differenza tra una pagnotta venuta bene ed una venuta "orba" come di dice in gergo

18
Fatto




Dopo 5 minuti nel forno dovrebbero iniziare ad aprirsi

19
Fatto

dopo 10 minuti dovrebbe essere belle aperte e dopo 20 minuti avranno la forma finale

20
Fatto

Cuocete per 50-55 minuti in tutto

21
Fatto




Lasciate raffreddare.

Video Ricetta Tiramisù Veloce - Le Ricette di VivaLaFocaccia
precedente
Video Ricetta Tiramisù Veloce
Video Ricetta Bignè (o profiteroles) - Le Ricette di VivaLaFocaccia
prossima
Video Ricetta Bignè (o profiteroles)

173
Rispondi

avatar
76 Comment threads
97 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
68 Comment authors
Any BordeavivalafocacciarosannaCatiaFederica Recent comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of
Marcolino
Ospite
Marcolino

Oggi ho fatto questa ricetta ed il risultato è stato STREPITOSO! Davvero ho dovuto mostrare le foto della preparazione a mia moglie che credeva l’avessi comprato. Tra l’altro non avendo una impastatrice ho utilizzato la funzione “solo impasto” della macchina del pane. Grazie!

glabromje
Ospite
glabromje

Ciao, sono Matteo da Reggio Emilia – Italia – innanzitutto volevo farti i complimenti per il blog (ti prego non chiuderlo). Sono appassionato di panificazione ed ho provato la tua ricetta: è perfetta!!!! L’unica cosa, avendo un forno che utilizzo in modalità ventilata dopo alcune prove  ho ridotto la cottura del pane a 35 minuti più 2 min a forno spento per un totale di 37 minuti complessivi di cottura. Inoltre ho cosparso la teglia di farina (questi consigli sono per coloro che usano teglia e forno ventilato come me). Il risultato estetico è perfetto così come il sapore… Mia moglie e… Read more »

Ornella
Ospite
Ornella

Ciao Vittorio, secondo te è possibile fare questo pane con lievito madre?

monica_costa
Ospite
monica_costa

Ciao Vittorio,
sono Monica di Genova. Ho provato la tua ricetta del pane di pasta dura… Non è venuto perfetto come il tuo ma come primo esperimento non mi lamento….la prossima volta affinerò la tecnica.
Ti ringrazio molto per le tue ricette dettagliate e ti lascio il link del mio pane:
http://www.fotocibiamo.com/2013/01/pane-di-pasta-dura-tipo-caravanini.html
 
Un abbraccio
Monica

Adriana
Member
Adriana

spettacolare, veloce e semplice, sarà la mia prossima infornata. complimenti Vittorio, non solo ci semplichi molto tutto, ma mi fai venire proprio la voglia di rimettere di continuo le mani in pasta – grazie

sonia
Ospite
sonia

questo pane da noi lo fanno ma il 13 giugno lo si fa benedire nelle chiese e se ne vende di + del solito xkè si tende anke a regalarlo a parenti o amici in quanto lo kiamiamo ” pane di sant’antonio”

Enrico Biagini
Ospite

Ecco come mi sono venuti, aspetto la cena per assaggiarli, adesso debbo uscire, ma suppongo siano venuti bene!
Ecco la foto dopo 5 minuti nel forno:
https://docs.google.com/file/d/0Bz8ISY64dCsqTWJNZWhZV1pBVTg/edit?usp=sharing
e la foto dopo sfornati, circa 40 minuti, mi sembrava fossero anche troppo ambrati:
https://docs.google.com/file/d/0Bz8ISY64dCsqT3Q3ZndSRUNYbTA/edit?usp=sharing
Ciao a tutti!
Se sono venuti come penso, penso che li farò spesso!

Adriana
Member
Adriana

questi sono 2 dei 4 panini fatti, gli altri sono già spariti per quant’erano buoni, soffici e croccanti, grazie Vittorio, le tue ricette mi fanno illudere di essere una brava cuoca, mentre basta solo seguire passo passo le tue istruzioni.

Adriana
Member
Adriana

ops, non c’è la foto, ma l’ho pubblicata su la pagina di Viva la Focaccia>