Video Ricetta Pane Fatto in Casa con il Lievito Naturale

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

250 g Lievito naturale
600 g Farina 0 (oppure 00)
300 g acqua tiepida
4 g Zucchero
12 g Sale

Video Ricetta Pane Fatto in Casa con il Lievito Naturale

Ingredienti

Istruzioni

La Video Ricetta Pane Fatto in Casa veloce! Come dico spesso, una delle cose più belle di curare questo blog, e’ il continuo e prolifico scambio di ricette, consigli e nuove idee con gli appassionati che mi seguono. Come nel caso di Gloria con la quale ho scambiato un paio di email nelle scorse settimane. Gloria mi chiedeva dei consigli su come fare il lievito naturale in casa. Non era sicura che il lievito fosse veramente partito. L’ho incoraggiata a non demordere e dopo qualche giorno… tada!!!! Eccola all’opera con il suo primo pane fatto in casa con il lievito naturale. Mi e’ piaciuto talmente, che mi sono permesso di provarlo anche io e ne ho fatto una video ricetta. Grazie Gloria!!!!

Video Ricetta Pane fatto in Casa con Lievito Naturale

Attrezzature

 

 

 

 

Passaggi

1
Fatto

Alla Sera – Preparazione Lievito Naturale

La sera prima tirate fuori il lievito naturale da frigo. Se non avete il lievito naturale, cliccate qui per la video ricetta

2
Fatto

Mettete 90 g di lievito naturale esistente e scioglietelo in 75g di acqua a 30c

3
Fatto

Aggiungete 90 g di Farina

4
Fatto

Miscelate per un paio di minuti

5
Fatto

Coprite e mettete a lievitare per tutta la notte (in estate 7-8 ore, in inverno 8-12 ore).

6
Fatto

Impasto Principale

Versate il lievito naturale nell'acqua. D'inverno scaldatela a 30-35c, non di più')

7
Fatto

Mescolate

8
Fatto

Aggiungete lo zucchero, che serve a nutrire il lievito, e mescolate

9
Fatto

Aggiungete 400g di farina

10
Fatto

Iniziate ad impastare

11
Fatto

Quando la farina e' assorbita, aggiungete in sale

12
Fatto

Aggiungete poco alla volta la farina rimanente (200g)

13
Fatto

Dopo circa 5 minuti, spegnete l'impastatrice, raschiate la pasta da bordo, staccate bene la pasta da gancio e riprendete ad impastare. Questo farà' si che l'impasto si raffini più' velocemente

14
Fatto

Impastate in tutto per 12-15 minuti fino ad ottenere un impasto liscio della consistenza che si vede nel video. Certe farina contengono una quantità' più alta di umidità' e potrebbero richiedere una quantità superiore di farina nell'impasto (10-15% in più')

15
Fatto

Spolverate il tavolo di lavoro con un po' di farina

16
Fatto

Rovesciate l'impasto sul tavolo di lavoro

17
Fatto

Dategli un paio di pieghe, e formate una palla

18
Fatto

Mettetela in un contenitore spolverato bene di farina

19
Fatto

Coprite e mettere a lievitare in un ambiente possibilmente a 25-20 c (per esempio nel forno spento con la luce accesa)

20
Fatto

Lasciate lievitare fino al raddoppio del volume (circa 3 ore)

21
Fatto

Spolverate il tavolo di lavoro con un po' di farina

22
Fatto

Schiacciate la pasta

23
Fatto

Piegate la pasta in tre come spiegato nel video e nelle seguenti foto

24
Fatto

Arrotolate la pasta su se stessa per il verso lungo, ed ad ogni giro di pasta sigillate con la punta delle dita come si vede nel video e nelle foto seguenti. Questo movimento darà' forza e forma al pane in modo che cresca bene durante la lievitazione

25
Fatto

Schiacciate leggermente le estremità' con le mani

26
Fatto

Disponete la pagnotta su una teglia ricoperta di carta forno (io l'ho messa a lievitare adagiandola sulla carta forno sulla pala di legno per poi cuocerla sulla pietra refrattaria

27
Fatto

Coprite bene con un panno. Per evitare che si forni la crosta, potete adagiare un foglio di pellicola trasparente sopra il panno)

28
Fatto

Fate lievitare in ambiente riparato da spifferi per 2-3 ore

29
Fatto

Pre-riscaldate il forno a 180c

30
Fatto

Mettete un pentolino di acqua gia' calda nel forno. Toglietelo dopo 20 minuti. Prima lo togliete e più' spessa vi verrà' la crosta.

31
Fatto

Utilizzando un coltello molto affilato o una lametta da barba, incidete il pane nel mezzo (o con 2-3 tagli obliqui). Il taglio potete farlo anche 2-3 centimetri profondo. Quello che ho fatto io era troppo poco profondo.

32
Fatto

Infornate a forno già' caldo

33
Fatto

Cuocete a 180-190 c per 30 minuti

34
Fatto

Abbassate il forno a 170 e cuocete per ulteriori 25-30 minuti

35
Fatto

Io a questo punto sollevo il pane dalla teglia o lo metto direttamente sulla grigia sospesa nel forno in modo che passi aria sotto al pane, spendo il forno e socchiudo la porta. Lasciando asciugare il pane in questo modo si asciuga bene senza diventare mollo.

Video Ricetta Torta al Cioccolato - Le Ricette di VivaLaFocaccia
precedente
Video Ricetta Torta al Cioccolato
Video Ricetta Panini all'Olio - Le Ricette di VivaLaFocaccia
prossima
Video Ricetta Panini all’Olio

387
Rispondi

avatar
167 Comment threads
220 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
126 Comment authors
LetiziaPinucciaStefanoPamelaNurreo Recent comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of
andrea
Ospite
andrea

grazie Vittorio per il bellissimo video sulla manipolazione della pasta.
Questa ricetta l’avevo già fatta con risultati discreti, ma dopo aver seguito i tuoi consigli le ultime pagnotte erano fantastiche.
Andrea

anna
Ospite
anna

Ciao Vittorio,sono Anna.Mi sono messa subito all’opera per provare questa nuova ricetta.E’spettacolare come dici sempre tu.Se sapessi come fare ti manderei una foto.E’ enorme,ha fatto una lievitazione bellissima,ma soprattutto si è lievitato in altezza,mentre il mio problema era proprio che la pasta si lievitava in larghezza.Alla prossima.Grazie per i tuoi insegnamenti.

lucia
Member
lucia

> anch’io ho lo stesso problema; lievita in larghezza e poco in altezza!!!! da cosa dipende??? grazie grazie grazie!!!

lucia
Member
lucia

grazie mille Vittorio, nel prossimo week end ci riprovo! C’ho messo un po a trovarti, ma ora non ti lascio più; per ora ho provato solo la pizza ed è stato un successone!La settimana scorsa è stata la volta del lievito naturale; incantevole vederlo lavorare! Ho intenzione di provare un po tutte le tue belle e buone “cose”!! Ma la mia vera sfida sarà la pasta sfoglia…..ho tentato in mille modi (mai riuscita)! Un caro saluto ad una persona generosissima CIAOOO

lucia
Member
lucia

> week end impegnato in cucina…..Come mi hai consigliato ho provato a dare più forza nella piega, pane riuscitissimo, enorme!!! con avanzo L.N. ho fatto pasta pizza e, x finire niente po po di meno che pasta sfoglia (la mia sfida)….naturalmente riuscita, dei croissant deliziosi a dir poco!!!!!! E chi ci pensa più alla dieta ora!!!! (scherzo) La mia famiglia ti ringrazia, io in modo particolare……Naturalmene ho fotografato tutto…….ciao Lucia
(mi sono permessa di darti del tu, visto che abbiamo la stessa età ;)……)

Massimo
Ospite
Massimo

Grande Vittorio…ho finito di scrivere tutto passo passo…adesso vado a far rinfrescare il lievito e domani, che è domenica, faccio il pane.
Ma come hai fatto a non scottarti quando hai messo il pane a cuocere?? Eppure dal video il forno sembra acceso!…specialmente la tua mano destra sembra che tocchi la parete centrale del forno.
Grazie ancora da Firenze.
Massimo

Cristina
Ospite
Cristina

Caro Vittorio, stamattina abbiamo fatto colazione col pane di questa ricetta, fantastico! E’ il mio sesto pane col lievito naturale, sono andata via via migliorando e questo è il migliore! Ho scoperto che il mio forno ventilato senza la possibilità di renderlo statico non va bene per il pane, cosi’ o lo cuocio in una pentola di terracotta o copro una teglia da forno con la carta alluminio. Ciao e grazie!

Anna
Ospite

Ciao Vittorio!! Bello questo pane e grazie molte per i consigli circa la formatura del filone. ho appena pubblicato un post con un pane di grande formato fatto con la pasta madre solida. Lo so che non si dovrebbe dirlo, ma ne sono molto orgogliosa! Un abbraccio Anna
Ah, il link: http://cognateincucina.blogspot.com/2012/02/un-pane-semplice-semplice.html

elisa
Ospite

Buongiorno…. sto facendo una merenda con pane e olio…mmmm che buonissimo….mi sto divertendo un sacco con tutte queste ricette…. piano piano le provo tutte!!!! ciao ciao

anna
Ospite
anna

grazie per i tuoi consigli

Alessandra
Member
Alessandra

Ciao Vittorio, ho un problema da sottoporti. Ho incominciato ad usare la mia pasta madre (e questa è una grande soddisfazione!), ma il mio pane non viene bene. Mi spiego meglio: seguo alla perfezione la tua ricetta, ma quando arriva il momento di cuocere il pane, questo non si gonfia e l’interno risulta gommoso, molto umido, quasi crudo.:-( Pensavo alla P.M. ma lei povera è fin troppo viva, quindi lo escludo. Forse è la temperatura del forno? Non è che i 180° vanno bene se si usa la pietra refrattaria, mentre se non la si usa bisogna aumentare la temp?… Read more »