Video Ricetta PanFocaccia

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

221 g Acqua a temperatura ambiente
22 g Olio Extra Vergine di Oliva
8 g Sale
3 g (1 cucchiaino) Malto (o di miele o di zucchero, il malto lo trovate in erboristeria o nei negozi Naturasi’)
354 g Farina 00 o 0 di media forza (11% proteine o W200-W220)
20 g Lievito di Birra (o 7g lievito secco)

Video Ricetta PanFocaccia

Ingredienti

Istruzioni

Ciao a tutti, sono Angelo di VivaLaFocaccia e voglio presentarvi questa ricetta per il panfocaccia.

La settimana scorsa abbiamo postato su Facebook le foto di un mio esperimento che riguardava un pane fatto con lo stesso impasto della ricetta della Focaccia Genovese di VivaLaFocaccia e che già avevo fatto vedere un po di tempo fa a Vittorio. Io lo chiamo PanFocaccia perchè si fa con lo stesso impasto della Focaccia Genovese ma ha la forma di una pagnotta.

In molti su Facebook ci avete subito chiesto come si fa …i dettagli..le foto .. una maggiore precisione.

Ecco, è vero,  io  …sono uno un po “estemporaneo” …mi baso sull’esperienza di Vittorio sui suoi insegnamenti e sulle sue ricette ma come a molti di voi mi piace fare degli esperimenti e mi piace “improvvisare”…
E’ così che ho dovuto rifare un paio di volte la mia “improvvisazione” e prendere nota per ricavarne una “procedura” più precisa che vi spiego qui di seguito.

Gli ingredienti sono stati calcolati in base alle dosi per fare la focaccia che uso per le mie teglie che sono 37 x 32.

Video Ricetta PanFocaccia

Da qui in poi prendete seguite i passaggi sotto

 

Passaggi

1
Fatto

Per l'impasto seguite esattamente la Ricetta della Focaccia Genovese fino alla prima lievitazione.
..o il video di Vittorio fino al minuto 3:22

2
Fatto

Da qui in poi prendete l'impasto lievitato dategli un paio di pieghe

P1080538

3
Fatto

aiutandovi con un po di farina fate una pagnotta

P1080540

4
Fatto

Rimettetela nella teglia di cottura e spennellatela con l'olio per non farle fare la crosta

P1080545

    Lasciatela lievitare per un'altra ora (come per la focaccia) o fino al raddoppio.L'ideale è sempre nel forno spento con la luce accesa.

5
Fatto

A questo punto quando è ben lievitata spargete delicatamente con le mani quasi massaggiando un po di farina sulla pagnotta.

P1080549

6
Fatto

procedete al taglio a spirale con una lametta o un coltello molto affilato partendo dall'alto verso il basso.

P1080552

7
Fatto

Accendete il forno portatelo a 220 gradi e infornate
Il mio forno, che ho usato in modalità ventilata, ha impiegato circa 30 minuti per la cottura.
Spegnete il forno mettete il pane sulla griglia e lasciatelo raffreddare un po nel forno con la porta leggermente aperta.

8
Fatto

Ed ecco il risultato. Un pane dalla crosta sottile e molto morbido all'interno...ideale per la "scarpetta"

P1080567

P1080573

P1080575

Se raddoppiate le dosi di impasto ovviamente potete fare come me di pari passo un pane e una focaccia...  :)

P1080554

P1080564

Video Ricetta Focaccia di Voltri Tipo Priano
precedente
Video Ricetta Focaccia di Voltri Tipo Priano
Video Ricetta dei Panini in Padella - Le Ricette di VivaLaFocaccia
prossima
Video Ricetta dei Panini in Padella

40
Rispondi

avatar
17 Comment threads
23 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
18 Comment authors
Lara RainbowgiancarlomarinaemiliaMercedes Recent comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of
Davide Bugni
Member
Davide Bugni

Grande ricetta e grande idea Angelo!!
Il PanFocaccia è spettacolare e la spiegazione è chiarissima per me 🙂
ciao

claudio
Member
claudio

Che dire, un encomio a Angelo e naturalmente a VivaLaFocaccia, semplicemente, grazie Angelo e, avanti tutta… over, un saluto a Tutti.. gli estimatori di V.L.F.
Questo bellissimo Sito mi riporta (con un pò di nostalgia), ai tempi di quando facevo il fornaio ad Alessandria.

lully
Member
lully

Piaciuto, piaciuto…!

Poletto Claudio
Member
Poletto Claudio

Visto con qualche giorno di ritardo e subito fatto per cena ieri.
Ottimo risultato qualitativo, proprio un pan focaccia considerata la mobidezza dei pani risultanti, ottima l’alveolatura e la cottura con il ventilato.

Grazie Angelo per la condivisione.

Ivano Stefanelli
Ospite
Ivano Stefanelli

Non si capisce se dopo aver lievitato 15 minuti o dopo la lievitazione di 60 minuti si prosegue e si danno le 3 pieghe?…
Grazie

Poletto Claudio
Member
Poletto Claudio

Ti rispondo io anche se sicuramente non sono il più qualificato, ti dico come faccio io …
Dopo aver impastato il tutto si ottiene una massa omogenea ma un po’ appiccicosa alla manipolazione, i 15 minuti di riposo su un piano e sulla spianatoia in legno fanno si che l’impasto si rilassi e perda un po’ di umidita’ dopo di che fai le pieghe.
A me e’ venuto come nella foto di Angelo, uno spettacolo come dice Vittorio.

Saluti a tutti

Nicola
Ospite
Nicola

Grazie Angelo, un pane da provare certamente.

sonia
Ospite
sonia

è possibile farlo con la pasta madre? e se si quali le quantità e soprattutto i tempi di lievitazione????

beneamma
Ospite
beneamma

Io faccio il panfocaccia da diversi anni ma ci faccio anche i buchini sopra come nel panfocaccia che compro nel forno di Sampierdarena