Condividi questa pagina:

La Ricetta della Focaccia (Schiacciata) di Patate

Tuscan Foodie del sito TuscanFoodie.com, mi ha mandato questa ricetta della Focaccia con le Patate che in Toscana chiamano la Schiacciata di Patate. Le foto della schiacciata che ho visto sul suo blog mi hanno convinto subito a provarla. L’ho fatto già un paio di volte. E’ una focaccia piuttosto semplice da fare senza impastatrice con una crosta croccantissima e l’interno morbido e gustoso. Ottima per fare dei panini con affettati vari. Trovate tutte le mie altre video ricette per fare la focaccia in casa cliccando qui.

Cliccate qui per vedere le foto deli lettori che hanno provato le mie ricette della focaccia e schiacciata fatta in casa. Ecco la video ricetta. Da provare.

Video Ricetta Focaccia con Patate

Ingredienti Focaccia con le Patate


Per una teglia 33X40. Vedete piu’ sotto per il calcolo degli ingredienti per teglie di dimensioni diverse.

  • 600 g Acqua
  • 600 g Farina 00
  • 200 g Patate
  • 7 g Sale
  • 4 g Zucchero
  • 25 g Lievito di Birra (o 8g di Lievito Disidratato)

Usate questo foglio elettronico per calcolare gli ingredienti per teglie di dimensioni diverse


Attrezzature

Procedimento

  • Bollite le patate per circa 15 minuti, fino a quando non si spezzano facilmente con una forchetta. Cercate di non sprecare acqua durante la cottura per non alterare le proporzioni della ricetta

  • Frullare il tutto per formare un pure’ molto liquido.

  • Lasciate raffreddare fino a quando la temperatura scende intorno ai 30c (circa un’ora)
  • Sciogliete il lievito e zucchero nell’acqua delle patate

  • Aggiungete meta’ della farina e mischiatela.
  • Quando la farina e’ stata assorbita, aggiungete il sale. In questo modo il sale non viene a diretto contatto con il lievito
  • Mescolate bene

  • Aggiungete la farina rimanente e mescolate

  • Mescolate per 2-3 minuti fino a quando la farina non e’ stata assorbita dall’impasto

  • Oliate un contenitore

  • Versate l’impasto nel contenitore. Questo deve essere grosso a sufficienza per contente più del doppio del volume dell’impasto.

  • Coprite bene e mettete a lievitare ad una temperatura di circa 25 c per 2-3 ore o fino a quando la pasta non raddoppia di volume.

  • Ecco come si presenta la pasta dopo la lievitazione
  • E’ un impasto molto idratato

  • Oliate una teglia (se volete, potete usare il burro che impedisce alla focaccia di attaccarsi al fondo durante la cottura)
  • Versate l’impasto sulla teglia cercando di non piegarlo

  • Ungetevi le pani con dell’olio e stendete la pasta in modo uniforme

  • Ecco come si presenta la focaccia dopo la stesura

  • Cospargete bene un po’ di olio extra vergine sulla superficie

  • Imprimete i tradizionali buchi usando i polpastrelli delle dita
  • Lasciate lievitare a 25 c per circa 60 minuti
  • Ecco come si presenta la focaccia dopo la seconda lievitazione

  • Pre-riscaldate il forno a 200c
  • cuocete la focaccia per 20-30 minuti a seconda del forno.

  • Ecco come si presenta la focaccia una volta cotta

  • ecco l’alveatura

Ciao ed alla prossima ricetta

Vittorio

156 Comments
1 Star2 Star3 Star4 Star5 Star (Clicca per votare)
  • elisa

    Ma Vittorio per le teglie rotonde?Non ci sono sul foglio di calcolo, io ho solo quella a disposizione adesso..:-S

  • http://blog.giallozafferano.it/ricetteconamore/ Rollopack

    Grazie per l’ottima ricetta, l’abbiamo provata da poco e ce ne siamo innamorati.
    Ottima farcita con gli affettati, ma altrettanto buona con la marmellata a colazione.
    http://blog.giallozafferano.it/ricetteconamore/focaccia-di-patate-o-schiacciata/

    • vivalafocaccia

      Ottimo Sono proprio contento!!!
      - Vittorio

  • Pingback: Focaccia di patate o Schiacciata | Food Blogger Mania

  • Mostro!!

    Provata ieri conun po’ di “fretta”, già al primo tentativo ha dato ottime soddisfazioni :)

  • Taty Cairo

    CIAO VITTORIO SONO TATIANA HO SEGUITO LA TUA RICETTA E SONO MOLTO SODDISFATA LA FOCCACIA E SQUISITA!!! IN PIU’ HO AGGIUNTO LA CRESCENZA E LA CIPPOLA

    • vivalafocaccia

      Complimenti! mi fa proprio piacere!

  • Antonio

    Rifatta anche ieri l’altro. Uno spettacolo!! E’ ancora morbida!

    • vivalafocaccia

      Si è vero ..è un’altro dei vantaggi ..rimane morbida anche dopo qualche giorno!

  • Antonio

    Ciao, Vittorio!
    Ho seguito finora varie tue ricette ma ho notato che devo sempre diminuire la quantità d’acqua, ma in modo considerevole! Non so se è perchè il tuo clima è molto secco o perchè hai altri tipi di farine o, ancora, il mio clima è più umido (vicino Firenze), di certo se seguo le tue dosi mi vien sempre un impasto quasi liquido. Ho notato che anche altri hanno dovuto aggiungere almeno 100 g di farina (in questa ricetta) per ottenere un impasto lavorabile.
    Cmq ho risolto in questo modo.
    Ah, dimenticavo … complimenti per la tua bravura, disponibilità e semplicità.
    Ciao
    Antonio

    • vivalafocaccia

      Si penso sia un po per tutti e due i motivi…sicuramente se usi farine molto forti dovresti avere un maggiore assorbimento ma anche il clima influisce.

  • Adriana Rosa

    Bravissimo Vittorio e grazie per la ricetta , farò la schicciata prima possibile!

    • vivalafocaccia

      Fammi sapere come viene
      - Vittorio

  • Iris

    Ciao Vittorio, sono Patrizia di VivalaCiccia (scherzo), alias Iris, Iris è il nome di un tipico dolce siciliano che piace tanto alla mia mamma, presto ti invierò la ricetta, ti seguo da molto con tanta passione e non posso che farti i complimenti, il tuo sito è particolare, riesce a trasmettere il vero calore di casa e delle tipiche famiglie italiane, complimenti sinceri.
    Ho bisogno di un aiutino, mi sono trasferita in AT da quasi un anno e riscontro difficoltà a reperire le farine, qui vengono codificate diversamente, mi sarebbe tanto utile se per favore riuscissi a inviarmi le percentuali di glutine che vi sono nelle farine delle tue ricette, in alcune le ho trovate in altre no, è importante per me, la mia passione mi sta portando a intraprendere un attività lavorativa, anche se per ora non c’è nulla di concreto, ti racconterò passo passo. Grazzie mille, Iris.

  • http://frijennmagnann.blogspot.com Luana

    Ciao…ho fatto la tua ricetta …sostituendo il lievito di birra con il lievito madre…farcita con mortadella e montasio e tutti hanno gradito…grazie per aver condiviso la tua tua ricetta ….davvero molto buona

    • Vittorio

      > Sono contento!!!!

  • aliceb

    Un’altra tua spettacolare focaccia. Ho aggiunto altri 100g di farina. La prossima volta provo a cucinare le patate intere (e magari con la buccia). L’ho aromatizzata con aglio e rosmarino… e’ stata molto apprezzata da tutti. Grazie!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      prego!! :) mi fa molto piacere.

  • http://naradesign.net/wiki/%EC%82%AC%EC%9A%A9%EC%9E%90%ED%86%A0%EB%A1%A0:Kyle2342 Young

    Hello, constantly i used to check weblog posts here early in the morning,
    because i enjoy to gain knowledge of more and more.

  • http://bigcatguideservice.blogspot.com/2012/02/waiting-for-summer-whats-croaker.html Christine

    Thank you for the good writeup. It actually was
    a enjoyment account it. Look complex to far added agreeable from you!
    By the way, how can we keep up a correspondence?

  • Ale

    Buongiorno Vittorio,
    Oggi ho rifatto la focaccia con patate, ma l’impasto mi é rimasto molto molle; ho dovuto aggiungere quasi 100 gr di farina in più per avere una consistenza come quella del filmato ( ho usato farina 00 normale con 1/3 di manitoba). Può succedere? posso mettere ancora piú farina? Comunque era buonissima. Grazie a presto

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Bene! si.. succede a seconda della farina e in questo caso particolare anche a seconda del tipo di patate…hai fatto bene ad aggiungere.

  • silvia

    Spettacolo! Ottima e non si sporca nulla, non ho nemmeno tirato fuori la spianatoia!! Grazie per i preziosi consigli,

    Silvia

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Prego! :)

      • Pablita

        Io ho aggiunto solo un po’ di sale (a mio gusto personale….).
        Per il resto…spettacolare !!!!. Un pezzo tira l’altro…..

        • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

          Ottimo!! ;)

  • Ale

    Ma no, é venuta meravigliosamente bene, e buonissima sopratutto quella aromatizzata al rosmarino, come dici tu “spettacolo!!!!”

    • Ale

      Scusa Vittorio, ma sono un po. Imbranata, come faccio a caricare le foto sul blog? Saluti e grazie (a bocca piena, perché sto mangiando la focaccia!)>

  • Ale

    Buongiorno Vittorio,
    oggi ho fatto questa focaccia con le patate: utilizzando una teglia 31×36 e il foglio di calcolo mi è venuto un mare di impasto, l’ho messo nella teglia… ora è in forno, ma mi sembra che diventi molto alta…. ho sbagliato le proporzioni? Quando ha finito gli faccio una foto
    Grazie e a presto

  • Laura

    Complimenti per la chiarezza delle spiegazioni.
    Ho fatto questa e quella Genovese: sono buonissime.
    Finalmente sono riuscita a fare focacce degne di chiamarsi così.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Ottimo!! Sono contento
      - Vittorio

  • Antonio

    Ho appena acceso il forno, tra 20-30 minuti vedrò il risultato.
    Per il momento, la lievitazione in teglia, sembra dare ottime speranze.

    P.S. Ad urbino (pu) c’è una pizzeria genovese che fa la pizza con il pesto, si potrebbe avere la ricetta? Non vorrei sbagliarmi, mi è sembrato che inforni la teglia con la crescenza e poi aggiunga il pesto a cottura finita….spero di non aver chiesto troppo!

    Grazie ancora Vittorio

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Usa la mia ricetta per la pizza, e metti il pesto sopra dopo la cottura
      - Vittorio

  • marianna80

    l’ho fatta oggi,è venuta uno spettacolo!!!!!!

  • Christian

    Ciao Vittorio,intanto grazie per i tuoi suggerimenti che per me stanno diventando Bibbia :-).io è i miei colleghi stiamo meravigliando le nostre mogli con queste ricette fantastiche (doppia soddisfazione se pensi che ci credono incapaci :-).bando alle ciance,volevo chiedervi se posso fermare la lievitazione,se dopo l’impatto principale,metto l,impastò ben chiuso in frigo per riprenderlo dopo varie ore,e se si come devo comportarsi con l’impatto dopo averlo tolto??? grazie anticipatamente

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      >Si. COn il frigo a 5c
      - Vittorio

  • Tina

    Ciao Vittorio , io mi trovo a Jacksonville florida,e da quando ho scoperto il tuo sito, non compro piu’ questa specie di ” pane ” che c’e’ qui! Faccio sempre la tua focaccia ,e la ciabatta semplice e veloce, uno spettacolo!!Il Le tue ricette le ho un po’ divulgate tra la mia famiglia e amici, e quindi ti voglio ringraziare…. cosi’ non mi fa’ sentire troppo la mancanza dell’Italia con tutte ste’ bonta’! Sei veramente grande!!!ciao

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Grazie!!!

  • stefania

    Ciao Vittorio,
    volevo sapere se questa ricetta puo andare bene anche per la focaccia di patate quella “alta” che si fa a genova.. mettendo l impasto in una teglia alta e piu piccola..

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      si si va bene!!

  • http://www.annamariastone.blogspot.com anna maria

    Ciao Vittorio,
    bellissimo il tuo blog!. Adesso avrei voglia di guardarmi tutti i tuoi video su youtube, ma ci vorra` un bel po`, visto che sono 99! Mi sa che so come si svolgera` il resto del mio pomeriggio.
    Grazie.

  • http://frozenkitchen.wordpress.com/ Frascandy

    Grandissimo Vittorio! Una ricetta fantastica!
    Se volessi ridurre la quantità di lievito al minimo quale sarebbe la quantità consigliata e quanto aumenterebbero i tempi di lievitazione?

    Un mega-saluto dal Nord Europa (Helsinki)!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Difficile dirlo. Devi provare.
      - Vittorio

  • gianni

    Tutto bene . E’ venuta buonissima. Solo un particolare: chissà perchè, pur facendo molta attenzione a stenderla bene, è lievitata molto più al centro che sui lati. L’ho fatta una seconda volta ed è successa la stessa cosa. Hai un’idea di dove posso aver sbagliato?

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > ti sembra schiacciata uniforme ma non lo e’. Schiacciala anche in centro
      - Vittorio

  • Vince

    Se mi accorgo che è troppo liquida mentre metto in teglia posso rimpastare e poi far riposare un ora nel tegame?

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Puoi provare.
      Vittorio

  • http://merincucina.blogspot.com marina

    Caro Vittorio la focaccia è in forno per l’ultima lievitazione!!! Se ti manderò le foto…vorrà dire che è venuta bene!!! Grazie per i tuoi sempre preziosissimi consigli!!! Un abbraccio marina

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Resto In attesa fiducioso. :)

      • http://merincucina.blogspot.com marina

        spettacolooooo!!!! è venuta divina quasi come la tua!!!!! ti posterò le foto!!! ciao un abbraccio!!

  • Adriana

    Ho fatto questa focaccia e non era solo buonissima ma anche molto bella da vedere, croccante fuori e soffice all’interno e ben alveolata, mi sono presa i complimenti di tante persone che facevano parte della comitiva partiti in gita con pullman, io rigiro i complimenti a te, perché è tutto merito tuo, visto che come spieghi le procedure di lavorazione a noi il risultato finale è sempre garantito. GRAZIE VITTORIO

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie.. mi fa molto piacere!!

  • pat

    grazie bellissime foto, posso chiedere come posso procedere a fare questa focaccia utilizzando la pasta madre (se è possibile?)
    grazie un saluto affettuoso
    pat

  • Name

    Ho fatto questa ottima focaccia, molto croccante, meravigliosa alveolatura, ho imburrato le teglie non si è attaccata assolutamnte!
    L’ho tempestata di olive taggiasche… una droga!!!
    Voglio provare al più presto la focaccia normale, se tutte le tue ricette vengono così buone e così perfette alla prima prevedo una durissima prova costume!!! :-)

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > He he. Il segreto e’ farla e poi farla mangiare agli altri :)

  • vanna

    Provate ad aggiungere all’impasto una manciatina di foglie di salvia tritate e in alternativa al sale, spargete sulla suprficie dello zucchero, ma ch bontà, ma che bontà !!!

  • Charlie

    Ciao,
    panifico in casa da circa un anno e ho trovato il vostro blog solo ieri, chissà perché! ho provato la ricetta della focaccia con le patate: ho le lacrime agli occhi, grazie, mai venuta così buona!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Ma prego! :) mi fa molto piacere!

  • lucrezia campagna

    ciao vittorio ho provato tante tue ricette tutte soddisfacenti.adesso proverò la focaccia con le patate:spero bene.grazie ke ci informi di tutte queste bontà.spero ke vinci in questa selezione….un in bocca al lupo………

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie !!!

  • chezentity

    Ciao Vittorio. Ho riproposto ancora una tua ricetta… Qui di seguito ti do i link di quelle che ti ho “spudoratamente” copiato… e naturalmente citatondoti e rendendo onore alla tua paternità. Ti auguro una buona domenica!!!
    http://elly-chezentity.blogspot.it/2013/01/focaccia-di-patate.html
    http://elly-chezentity.blogspot.com/2012/11/il-mio-forno-del-sabato-baguettemini.html
    http://elly-chezentity.blogspot.com/2012/05/brioches-colazione.html
     
    Ne ho fatte anche altre e non mi hanno mai deluso…

  • SofiaLaMaida

    L’ho provata oggi, farcendola alla fine con prosciutto cotto e formaggio che fonde…veramente buonissima!! Complimenti!!

  • benedetta ammannati

    Ciao,
    ho dei forti dubbi che sia la schiacciata toscana. Qui in Toscana fanno la schiacciata (o schiaccia) con patate ma le patate non sono nell’impasto bensì a fette e condite con rosmarino sulla schiacciata stessa, il tutto viene salato ed infornato. Incuriosita da questa ricetta mai vista nè assaggiata ho controllato nei vari ricettari locali ma non ne trovo traccia. IMHO è una variante inventata del proprietario del blog da te citato ma sicuramente non una tipica ricetta toscana :) Anzi se devo dire il vero assomiglia molto alla ricetta della focaccia pugliese, nella loro sì che ci sono le patate ma il condimento è con pomodorini ed olive.

    • LeonardoCelati

      @benedetta ammannati 
      Ciao Benedetta, l’impasto di farina e patate è una ricetta comunissima è abbastanza antica, soprattutto nel nord della toscana. Si usavano le patate quando la farina costava troppo. Se la chiami “schiaccia” dovresti essere del centro sud toscano…

      • BenedettaAmmannati

        @LeonardoCelati  @benedetta ammannati 
        No, sono di FIrenze. Ho anche cercato nei ricettari tradizionali ma non ne ho mai trovata una ricetta e a dire il vero non l’ho mai neppure vista a parte quella con patate sopra. Per nord intendi Lucchesia?

  • kri

    ciao Nando ho visto le tue varianti e volevo chiederti come sono uscite!e per quella al pesto come procedi?

  • kri_

    ti ringrazio Vittorio..sei sempre puntuale e meticoloso nelle tue risposte..la proverò di sicuro!

  • grechina

    Complimenti per il blog! Ho fatto questa focaccia ma,nonostante la teglia fosse antiaderente e abbia messo l’olio, si è attaccata completamente…il sapore della metá che sono riuscita a staccare era buonissimo, ma come evitare inconveniente?
    usando carta forno?
    Un’altra cosa, per me importantissima: in Grecia ci sono le seguenti farine 1) all purposes robin hood 2) farina morbida 3) farina dura ma per nessuna è specificata la forza. Quale mi consigli di usare per pane/focacce/pizze? Mille grazie !

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @grechina per la focaccia prova ad imburrare la teglia …con questo tipo di impasto funziona meglio dell’olio… per le farine a senso direi la all purpose (che per altro usiamo anche qui)…guarda magari se riesci a trovare qualche informazione in rete sui marchi che trovi li.

  • kri_

    Ciao Vttorio…ma sopra la schiacciata posso comunque condirla come la genovese? magari con patate e rosmarino?

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @kri_ Yum…patate e rosmarino la vedo proprio bene!!!..le patate a fettine sottili!! l’ha fatta mio cognato e mi ha detto che e’ uno spettacolo!

  • LuciaParisi

    Ciao Vittorio… l’ho fatta proprio oggi… però non avevo farina 00 e ho provato con la farina ai 5 cereali ^_^ bhè… ho seguito tutto passo passo ed è venuta una meraviglia…. Alveatura perfetta,e croccante fuori e morbidissima dentro… grazie grazie grazie!!!

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @LuciaParisi Interessantissimo…con la farina ai 5 cereali.Bene la provero!

      • LuciaParisi

        @vivalafocaccia  @LuciaParisi 
        Viene scura una volta cotta vista la farina… sembra integrale… ma credimi.. è venuta buonissima e bellissima… le mie colleghe non ne hanno lasciato neanche un pezzo :D grazie… sei un maestro davvero…

  • GianlucaBusano

    Ciao Vittorio,belin te lo devo dire, sei un grandissimo (e mi sa anche genoano!)……………….io ho aggiunto sopra qualche foglia di rosmarino e ci sta molto bene (mio parere,s’intende!). Ciao grande!

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      Buona idea!!!  @GianlucaBusano

    • http://vivalafocaccia.com/ vivalafocaccia

      @GianlucaBusano Grazie!

  • VALE

    CIAO VITTORIO POSSO USARE LA PLANETARIA O SI DEVE FARE X FORZA SENZA GRAZIE IN ANTICIPO..

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Usa pure la planetaria.

  • http://lazuccacapricciosa.blogspot.it/ Cri

    Vittorio sto per infornare questa tua focaccia adesso…. squillino le trombe, rullino i tamburi!!!! L’impasto è meraviglioso!!! Grazie!!!
    Le tue ricette sono sempre una garanzia!!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Bene!! manda le foto!!!

  • http://pasticcinando.blogspot.com Nando

    oggi, come ho scritto in un altro post ho già fatto le 6 focaccie, poi non contento ne ho fatte altre 2, una al pesto e una con le patate, solo che poi ho visto che questa andavano nell’impasto perciò, ho sbollentato le patate, tagliate a fette e disposte sulla focaccia. Non sarà la stessa cosa, ma penso che il gusto non tradirà!

    Ciao!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Si Si l’ho mangiata anche io quella con le patate sopra..molto particolare!! Bravissimo ottima idea!

  • Federica

    Ciao Vittorio…
    oggi sono alle prese con questa focaccia (sono in ferie e ne ho approfittato!) dopo aver provato nei mesi precedenti tante tue ricette di cui sono rimasta sempre soddisfatta.
    Ho guardato il video e le foto, ma il mio impasto era rimasto molto molle (come diciamo il tuo dopo la prima aggiunta di farina). Ho aggiunto farina, fintanto che mi sembrava necessario, o almeno uguale alla tua.
    Ora mi chiedo: la teglia non andrà più bene vista l’aggiunta e ce ne vorrebbe una più grande? Perchè mi è rimasto così molle l’impasto? (Ho usato il foglio excel con le dimensioni della mia teglia e mi sono attenuta scrupolosamente alle dosi).
    Ma quando capita così, è meglio o comunque necessario aggiungere la farina finchè l’impasto non risulta lavorabile, o avrei dovuto lasciarla molle con la quantità giusta di farina indicata nella ricetta?
    Grazie per quello che fai per noi (gli occhi di mio marito si illuminano ogni volta che preparo le tue squisitezze e io adoro fare bella figura con lui!)

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Potrebbe essere una farina piu’ debole o piu’ umida. Conviene sempre cercare di imitare la consistenza che si vede nel video anche se questo richiede aggiungere farina. Controllero’ il foglio elettronico per assicurarmi che non ci siano errori
      Come e’ venuta?
      - Vittorio

      • Federica

        > E’ venuta buona, forse manca un pò di sale, ma il risultato croccante fuori e morbido dentro è riuscito con un gusto particolare. Forse sarebbe stato meglio se l’avessi diviso in due teglie, ma non volevo rompere l’impasto a metà. Avevo paura in problemi per la successiva lievitazione.
        Allora ho fatto bene ad aggiungere farina per imitare la consistenza che vedevo sul video. La farina che uso è quella del supermercato, la classica Barilla. Non so quale dovrei prendere in alternativa…
        La preferita di casa continua ad essere la focaccia genovese con i pomodorini. Quando la faccio la teglia sparisce in 5 minuti!
        Grazie per la tua risposta, sei sempre gentile e disponibile (e devo dire che questo non è d’abitudine su tutti i siti!).

  • http://www.hlebilale.blogspot.com Nevena

    Io l’ho fatta ieri sera.
    Veramente esquisita!
    L’unica cosa, come ha detto Carlo, le patate erano cosi umide che dovevo usare quasi un chilo di farina. Nonostante, era gustosissima!!!
    Grazie!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Prego!!!

  • http://www.autosvezzamento.it Andrea

    Una domanda:
    La focaccia sa poco e niente di patata… anzi, se non lo sapessi non saprei che c’è. Come faccio a renderla più “patatosa”?

    Una richiesta:
    Ho qualche problema con la dose d’acqua da utilizzare. Mi sono reso conto che la dose indicata è per l’acqua da mettere sul fuoco, ma così la prima volta l’impasto è venuto troppo molle, la seconda secondo me era giusto e la terza molle di nuovo. Indicativamente, quanto dovrebbe pesare il “purè liquido”?

    Un esperimento che ho fatto:
    Invece della lievitazione rapida ho provato a farla con 1 g di lievito secco e poi lasciandola circa 18 ore a lievitare. Lo spessore finae è venuto molto simile, ma ho trovato la pizza più leggera:)

    Grazie Vittorio!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > In effetti le patate non lasciano tantissimo gusto. Piu’ che altro trattengono bene l’umidita’ e danno una consistenza diversa.

      Non saprei dirti quanto era il pure’. La prossima volta lo peso.
      Anche io ne ho fatto una version a lievitazione lenta (ma senza patate. la trovi qui
      http://vivalafocaccia.com/2012/04/16/ricetta-focaccia-ingredienti-impasto-casa/

      Vittorio

      • http://www.autosvezzamento.it Andrea

        Ah, grazie. Quella ricetta l’avevo sempre vista, ma non l’avevo mai letta.

        Attendo gli aggiornamenti sull’acqua di cottura. Oggi è il turno del pane cafone, quindi mercoledì metto a fare un’altra focaccia per giovedì (siamo organizzati!! :) )>

        • http://www.autosvezzamento.it Andrea

          > Ho pesato …. dopo la cottural’ acqua (550 ml) più circa 250 g di patate sono diventati 520 g (più o meno) di purè.

          • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

            > Preciso!!! bravo Andrea.. grazie! piu informazioni abbiamo e piu controlliamo il risultato!!

  • Paola

    Ottima!! Ottima la focaccia e la spiegazione. Ho fatto questa ricetta per la prima volta oggi come prova per un buffet il 2 giugno. E’ stata divorata a cena… e pensare che era la mia prima volta che tentavo una focaccia. Grazie infinite per aver scelto di condividere la tua expertise.

    Paola

  • maria antonietta

    ciao vittorio, complimenti per le tue ricette, tutte fantastiche. avrei una domanda da porti, avresti qualche ricetta per fare la focaccia ripiena? grazie…

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > No, a parte farla piu’ spessa e sbizzarrirti con i ripieni

  • nadia

    anche io che sono negata nella manualita’ con questa ricetta faccio sempre un figurone!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > Ottimo!!!

  • mauro

    focaccia perfettamente riuscita,
    grazie a tutti i tuoi consigli, e alla mia voglia di far bene le cose….
    fatte a che le foto,
    non so’ dove scaricarle però.
    un caro saluto da mauro / borgomanero / novara / piemonte / italia.
    ciao ciao

  • mauro

    Ciao Vittorio,
    sono alla vigilia del mio “colpo vincente”,
    domani al circolo ci saranno gli aperitivi e io a sorpresa porterò la focaccia schiacciata con le patate….
    ho appena fatto un ripasso sul forum,….
    calcolato i tempi per sapere bene a che ora dovrò alzarmi……per metterm ial lavoro….
    ma ancora un po’ che mi trattengo al forum, mi sa’ che resto già in piedi…. hahaha
    ciao a tutti
    grazie mauro.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > In bocca al lupo. Fai le foto – Vittorio

  • mauro

    ciao Vittorio,
    io l’ho fatta oggi,
    uno spettacolo come dici tu nella fine del video,
    alle mie donne (moglie e figlie) è piaciuta molto.
    davvero una bella riuscita.
    per domenica al circolo acli che gestiamo porto questa versione di focaccia. le altre con cipolla e varie…sono le più gettonate, ma attenzione attenzione stò per sferrare il colpo vincente…..

    siete fantastici ciao mauro

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Evviva il colpo vincente. Non svelare il segreto di dove l’hai trovato…o magari svelalo :)

  • Max Genova

    Ciao Vittorio.
    Ti consiglio di provare anche questa versione della focaccia con le patate. Gli ingredienti sono 500 gr farina 00, 300 gr di patate lesse e passate al setaccio, 50 gr di olio E.V. un cubetto di lievito di birra,un cucchiaino di zucchero, 20gr di sale e acqua q.b.
    Inpasto il tutto per 10 min circa e lascio riposare per solo 20 min in forno tiepido 30 °C .Non leviterà molto, dopo di chè prima di infornare a forno caldo 220°C per 35-40 min, con una teglia tonda di 30cm di diametro, pratico i classici buchi con le dita sulla focaccia. Cospargo la superficie con poco sale grosso e ungo con l’olio. Vedrai che durante la cottura raddoppiera di altezza, rendendola morbida e soffice.
    Buon appetito.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      > > Grazie!! interessante e veloce! provero’ sicuramente!
      Posta qualche foto sulla pagina facebook!
      http://www.facebook.com/vivalafocaccia

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie

  • yvette

    ciao Vittorio,
    grazie per tutte le ricette che ci trasmetti!
    Ho provato anche la focaccia con le patate (usando pero’ il polish anziche il li.bi), peccato che lo stesso giorno ho preparato anche l’impasto per la ciabatta. Entrambi gli impasti in frigo x 12 ore.
    l’indomani mattina ho fatto confusione: focaccia con l’impasto della ciabatta e ciabatte con ……le patate.
    La riuscita e’ stata insolita, ma ottima comunque

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      He he… Hai fatto la ciabaccia

  • Daniel

    Ho provoto questa ricetta e o messo 25grammi di lievito di birra come indicato (con 600 grammi di farina)….ho pensato che erano troppi ma lo fatta lo stesso per essere fedele alla ricetta..il risultato era una focaccia che sa troppo di lievito di birra..non si sente niente altro che lievito! forse e’ meglio se uso l active dry yeast? Grazie

    Daniel

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Strano. Mettine meno. – Vittorio

  • Stefania

    Ciao Vittorio e grazie per le tue bellissime ricette!
    Ho provato oggi a fare la focaccia di patate ed è venuta buonissima!
    Però ciò messo una variante: siccome adoro il rosmarino, non ho resistito e ne ho spolverato un bel pò sopra……. ci siamo leccati i baffi!
    Volevo postare le foto ma non ci sono riuscita..

    BACI DA ROMA!

  • Fernando

    Ciao Vittorio l’ho messa in lavorazione proprio ora poi ti farò sapere

    • Fernando

      Stà lievitando mi sà che verrà fuori
      >

      • Fernando

        E’ in forno per ora tutto bene
        >

        • Fernando

          E’ venuta un capolavoro humm mi sà che domattina quando si sveglia la Cristina ( 19 anni )> me la divora. Ciao Vittorio e grazie per questa ricetta,io che il pan di patata l’ho sempre fatto schiacciando le patate con lo schiacciapatate mai frullandole nella propria acqua di cottura.L’impasto mi è uscito un pò molliccio ma dovrei correggere con la farina (meta 00 e metà manitoba 0).

          • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

            ottimo. – Vittorio

  • Carlo

    Ciao a tutti! Forse il fatto che ad alcune persone l’ impasto viene troppo molle potrebbe doversi alla qualitá delle patate, non tutte hanno lo stesso grado di umiditá, difatti io che sono un goloso di gnocchi (da buon milanese) mi trovo spesso con quel problema quando li preparo. Qua in Spagna dove vivo io la migliore per fare li gnocchi (per la farinositá) é la varietá Quenebeq. Tu Vittorio hai usato un tipo particolare di patate?

    Saluti e grazie mille
    Carlo

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Non so che tipo erano… quelle che compera mia moglie :)

  • giuseppe

    Ciao Vittorio volevo dirti che le proporzioni acqua farina non mi corrispondono il mio impasto viene viene molto più molle ingestibile
    io uso farina 00 12 % proteine ,sarà che in America la farina bianca è di gran lunga migliore ??complimenti per il tuo blog.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Puo’ darsi che la farina qui sia piu’ asciutta. Comunque e’ un impasto molto idratato. – Vittorio

  • giuseppe

    Ciao Vittorio ti seguo da tempo ed ho sperimentato molto delle tue ricette però devo dire che il rapporto acqua e farina non mi corrisponde il mio impasto viene molto più morbido a volte ingestibile .
    io uso farina 0 manodoba farina 00 al 12% di proteine e farina di grano duro ,sarà che nel tuo paese la farina è molto migliore dalla mia ???
    ti ringrazio di tutto !!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Piu’ che altro la tua farina sara’ piu umida. Aggiungi piu’ farina – Vittorio

  • Francesca

    Spettacolo! Fatta ieri per i miei invitati al pranzo di Pasqua e ho fatto un figurone! Buonissima!

  • http://danonnasabbella.blogspot.com Elisabetta

    è meravigliosa,questa focaccia,Vittorio!!!!presto,la vorrei provare..auguroni per una serena Pasqua a te e famiglia!! :D

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Ricambio n

  • http://ita2usa.blogspot.com Mom

    Caro Vittorio,
    ti volevo dire che con questa ricetta, aggiungendo mortadella e formaggi misti, ci ho fatto dei fantastici muffin salati. Davvero eccellenti!

  • Anna

    BUONISSIMA!!!!
    l’ho fatta l’altro giorno, uno spettacolo!!!! Grazie Vittorio!!!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Bene!!!

  • sara

    Ciao sono Sara…. complimenti innanzitutto sei davvero bravissimo!!!!
    volevo chiederti un parere,ho appena fatto il primo passaggio di questa focaccia ma l’impasto risulta un po più molle rispetto al tuo…….forse la farina che assorbe meno? Speriamo di riuscirla a lavorare lo stesso una volta che la devo mettere nella teglia.

    Un’altra domanda…..se la dovessi cuocere il giorno dopo, posso metterla in frigo? e a che punto precisamente?

    Grazie mille Sara

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Prova cosi …la metti in frigo coperta con la pellicola in modo che non faccia la crosta subito dopo averla stesa nella teglia…in frigo la lievitazione rallenta molto a seconda delle temperature.Quando la tiri fuori controlla la lievitazione e regolati di conseguenza.

  • Ketty

    Per evitare errori: i 600gr di acqua sono quelli che usi per far bollire le patate, giusto?
    Giovedì ho invitato dei miei amici e la vorrei provare…
    Grazie

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      si. – Vittorio

  • Roberto

    Fantastica! la devo provare, le dimensioni della teglia Vittorio?

    • Roberto

      perdona la sbadataggine!! viste ok!>

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      33×40 ma ho messo la formula per calcolare gli ingredienti per dimensioni di teglia diversi – Vittorio

  • Fabio

    Nei tuoi post per parli solo di farina 0 o doppio 0, ma mai della suo forza. Che forza dovrebbe avere la farina in questa ricetta?
    Ciao e grazie.

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      una farina media. QUella che uso io probabilmente ha un 13% di glutine. Forse meno.

  • El Tano

    Solitamente faccio una cosa simile presa dal sito della Lesaffre Italia, quella dei dadini di lievito di birra. Loro la chiamano Focaccia Genovese e mi viene molto buona. Questo è il link:
    http://www.lesaffreitalia.it/pdf_ricette/focaccia.pdf
    Appena ho tempo provo anche la tua versione.
    Ciao Vittorio e grazie di tuttto!!

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Grazie per i link!!!

  • http://www.nonnasole.blogspot.com Solema

    Ti avevo fatto i complimenti sul post della rivista “Sale e Pepe”, ma è sparito!
    Ti avevo anche chiesto il permesso di mettere il video dei cornetti da bar sul mio blog. Ho fatto questi cornetti e sono buonissimi. Avevo fatto anche il passo passo, ma dovendo lavorare e fotografare non rende molto l’idea.
    Spero non sparisca anche questo commento!!!
    Grazie

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Il tuo commento e’ andato perso nel trasferimento del sito sul nuovo server. Mi scuso.
      Metti pure il video sul tuo blog, mi fa piacere, specialmente se mi metti un backlink, grazie – Vittorio

      • http://www.nonnasole.blogspot.com Solema

        > Certo che metto il link
        grazie

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      Bello il tuo blog!!!!!!!!!!!!

  • http://ita2usa.blogspot.com Mom

    Ciao, mi hanno indicato questo FANTASTICO blog.

    Ho una domanda: DOVE TROVI IL LIEVITO DI BIRRA? Io mi trovo negli USA, quando ero in Italia facevo sempre il pane in casa ma qui non riesco a trovare il lievito di birra e non so come fare.

    Grazie,
    Renata

    • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

      lo trovi da safeway nel frigo vicino al latte ma lascia perdere. E’ meglio l’active dry yeast (lievito secco). Io uso solo quello – Vittorio

      • http://ita2usa.blogspot.com Mom

        >Perfetto. E lo trovo ovunque? Se vado al walmart oggi lo trovo?

        • http://vivalafocaccia.com vivalafocaccia

          > Walmart non sono sicuro ma l’active dry yeast lo trovi in TUTTI i supermercati alimentari

  • http://www.tuscanfoodie.com Tuscan Foodie

    Bene Vittorio, sono contento ti sia piaciuta!