Video Ricetta Focaccia Semplice Senza Impastatrice

Condividi con i tuoi amici:

Oppure puoi copiare e condividere questo url

Ingredienti

400 g Farina 0 W200 (12% Proteine)
360 g Acqua
40 g Olio Extra Vergine
6-8 g Sale
4 g Zucchero
20 g Lievito di Birra ( o 7g di Lievito Disidratato )

Video Ricetta Focaccia Semplice Senza Impastatrice

Ingredienti

Istruzioni

La settimana scorsa ero in ferie in Messico e mi è venuta voglia di focaccia e non avendo a disposizione un’impastatrice avevo bisogno di una ricetta focaccia semplice.

E’ sempre un’avventura panificare fuori dal proprio ambiente, e con un forno che non si conosce ma mi sono messo di impegno e mi sono inventato una ricetta con impasto a mano sulla base della schiacciata di patate Toscana che avevo fatto in precedenza (cliccate qui per la video ricetta). Questa ricetta si può fare sia con una lievitazione a temperatura ambiente che con lievitazione rallentata in frigo, a seconda delle vostre esigenze di tempo e si va ad aggiungere alla lista di ricette semplificate di VivalaFocaccia.com che trovate cliccando qui. Tantissimi lettori di questo blog hanno realizzato con successo questa ricetta ed hanno condiviso le foto dei loro capolavori qui. Fatelo anche voi!!

La Video Ricetta Focaccia Semplice Fatta in Casa

Per una teglia 25×40 cm

Se avete delle teglie di dimensione diversa cliccate qui per il foglio elettronico per calcolare gli ingredienti

 

Ricetta Focaccia Semplice

 

 

Passaggi

1
Fatto

Sciogliete il lievito nell'acqua a temperatura ambiente

2
Fatto

Aggiungete lo zucchero e mescolate

3
Fatto

Aggiungete l'olio e la farina

4
Fatto

Mescolate per 2 minuti con un mestolo fino a quando la farina non e' stata assorbita

5
Fatto

Aggiungete il sale

6
Fatto

Mescolate per 2-3 minuti per sciogliere bene il sale

7
Fatto

Ungete un contenitore con un po' di olio

8
Fatto

Versate l'impasto nel contenitore unto d'olio

9
Fatto

Coprite bene e mettete a lievitare.

10
Fatto

Mettete a lievitare al riparo da spifferi d'aria per 2-3 ore a seconda della temperatura Oppure potete usare una Lievitazione Rallentata in frigo per 8-12 ore

11
Fatto

Ecco come si presenta la pasta dopo la lievitazione. Dovrebbe raddoppiare di volume. Se fate la lievitazione in frigo e non e' lievitata molto, potente lasciarla lievitare un'ora a temperatura ambiente

12
Fatto

Ungete bene una teglia 25x40cm. Se avete una teglia di dimensioni diverse, cliccate qui per il foglio elettronico per il calcolo degli ingredienti

13
Fatto

Versate l'impasto sulla teglia cercando di non piegare la pasta su se stessa

14
Fatto

Ungetevi molto bele le mani con dell'olio. Questo impasto e' ad altissima idratazione e si attacca molto alle mani.

15
Fatto

Distribuite la pasta in maniera uniforme sulla teglia

16
Fatto

Ecco come si presenta dopo la stesura

17
Fatto

Cospargete la superfici con una spruzzata di sale grosso o sale s cucina

18
Fatto

Imprimete i classici buchi della focaccia con i polpastrelli delle mani, come si vede nel video

19
Fatto

Fate lievitare al riparo dagli spifferi per 60 minuti

20
Fatto

Cuocete a 220c per 15-18 minuti

21
Fatto

Cospargete la superficie con olio extra vergine

22
Fatto

Spettacolo!

Dovreste ottenere una focaccia con la crosta croccantissima e l'inteno morbido. E' ottima da tagliare a meta e farcire.

Se vi e' piaciuta questa ricetta, condividetela con i vostri amici cliccando sui bottoni del vostro social network preferito in cima ed in fondo a questa pagina.

Ciao

Vittorio

Schiacciata di Patate, la Video Ricetta - Le Ricette di VivaLaFocaccia
precedente
Schiacciata di Patate, la Video Ricetta
Video Ricetta Pane Ciabatta per Panini - Le Ricette di VivaLaFocaccia
prossima
Video Ricetta Pane Ciabatta per Panini

220
Rispondi

avatar
104 Comment threads
116 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
95 Comment authors
valeriogabriellaMauro CeruzziRaffaellaAuronzolo Recent comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of
elisa
Ospite
elisa

spettacolare…..la casa è profumattissima e l’aspetto nel forno è meraviglioso….a metà cottura ho aggiunto la mozzarella…ne avevo un paio da consumare e provo…vi farò sapere…ciao e grazie come sempre

Monica
Member
Monica

Con questa ricetta mi sento come un bimbo quando ha un giocattolo nuovo! Adesso mi metto all’opera e poi pubblico la foto su fb. Grazie Vittorio!

elisa
Ospite
elisa

è superbamente BUONISSIMA!!!!!!!Che bello poter stupire con queste semplici ricette la famiglia e gli amici!!!!CIAO!

ines
Ospite
ines

provare provare provare !!!!!

massimiliano
Ospite
massimiliano

fantastica questa ricetta!!
conoscevo la tecnica “no knead” per il pane, ma non l’avevo mai vista usata per fare la focaccia.
ma con un impasto così idratato anche se la teglia è unta per bene, la pasta non rischia di attaccarsi alla teglia?
ciao e grazie.

annalisa
Ospite

Ciao mi sono iscritta oggi al tuo sito che trovo davvero fantastico! Adoro i lievitati e non vedo l’ora di cimentarmi con le tue ricette. Ti farò sapere i risultati e grazie per condividere!
A presto, Annalisa

Monica
Member
Monica

Fatta e mangiata! veramente ottima, con un po’ di crudo o mortadella è strepitosa. La devo rifare per postare una foto… che sacrificio 🙂

stefania
Ospite
stefania

Ciao Vittorio. Ti seguo un sacco e ho fatto tante tue ricette. Purtroppo le focacce non mi vengono mai molto bene.. mah! Questa, ad esempio, dopo la lievitazione, è talmente idratata che la definirei praticamente liquida (ingredienti pesati esattamente.. ho riverificato: ho una bilancia meccanica quindi vedo il peso che avevo impostato) e infatti non c’è verso di lasciare le impronte delle ditate. è una specie di fanga.
Ora sta lievitando per un’ora.. vediamo alla fine.
Grazie comunque di tutte le tue preziosissime ricette.
Stè

Sophia
Ospite

Concordo con Stefania, anche la mia focaccia era veramente molla, impossibile fare i buchi, ha lievitato e ha cotto, si è attaccata tantissimo alla teglia ma era buona anche se aveva poco l’aspetto della cara fugassa (non c’erano buchi).
Credo dipenda dalla farina, anche in un’altra tua ricetta, quella della ciabatta con il lievito madre, devo ridurre la quantità di acqua per avere un buon risultato. Farò lo stesso con questa ricetta e sicuramente verrà ottima!!!